PLAYSTATION

Naughty Dog porterà l’ambizione dei propri single-player anche nel nuovo gioco multiplayer

Ecco nuove dichiarazioni da parte del team sul suo prossimo titolo multigiocatore!

Già da diversi mesi si continuano a vedere in rete annunci di lavoro in cui Naughty Dog cerca sviluppatori per lavorare a un videogioco multiplayer, di cui però non sappiamo ancora nulla.

Il team interno a Sony non ha nemmeno mai confermato con un annuncio ufficiale i lavori su questo misterioso progetto multigiocatore, lasciando il lavoro a noi nel dare un’occhiata agli annunci lavorativi condivisi in rete da parte dell’azienda.

Ebbene, ora arrivano ulteriori dettagli su questo particolare progetto in cantiere presso Naughty Dog, grazie a un annuncio in cui si cerca un candidato adatto ad assumere il ruolo di level/environment designer (multiplayer).

Naughty Dog

In questo annuncio di lavoro in particolare, il team di sviluppo rivela di essere al lavoro sul loro primo videogioco multiplayer standalone, la cui qualità dovrà assolutamente raggiungere lo stesso livello di ambizione tipico della loro firma e dei loro giochi single-player narrativi.

Insomma, non sembra trattarsi di un progetto secondario o dall’impegno minore rispetto a un Uncharted 4, The Last of Us: Part II o che altro, ma una vera e propria nuova avventura da parte del team nel portare la sua firma e qualità anche nel mondo del gioco online.

Gli sviluppatori interni ai PlayStation Studios avevano confermato ufficialmente la modalità multiplayer di The Last of Us Factions anche in occasione del secondo capitolo della serie, per poi ritrattare tutto e far cadere nel nulla il progetto.

Naughty-Dog

Ricordiamo che la software house non è proprio estranea ai videogiochi multiplayer, in quanto nel corso del tempo ha realizzato per l’appunto diversi comparti multiplayer per la serie Uncharted e per il primo capitolo di The Last of Us. Voi cosa ne pensate? Ci troviamo davanti a una nuova IP o forse stiamo proprio parlando di un ritorno in grande stile della modalità multigiocatore The Last of Us: Factions?

The Last of Us: Part II è disponibile all’acquisto per le console PlayStation 4 mentre per la console next-gen PlayStation la versione retrocompatibile (PS4 PRO) del titolo è stata aggiornata con lo sblocco a 60fps.

Potete trovare l’annuncio di lavoro che abbiamo preso in considerazione esattamente a questo indirizzo: https://www.naughtydog.com/greenhouse/job/3202914?gh_jid=3202914