PLAYSTATION

Naughty Dog: Shaun Escayg torna a far parte del team di sviluppo

Lo sviluppatore ritorna nel team dove ha militato per ben 7 anni.

Nei giorni scorsi Jason Schreier ha letteralmente scosso il web a causa di un nuovo report pubblicato su Bloomberg, articolo questo dove ha svelato tra le altre cose lo sviluppo di The Last of Us Remake, titolo in arrivo in esclusiva su PlayStation 5 ed in produzione secondo il noto giornalista presso Naughty Dog e VASG, piccolo team secondario di Sony.

Ebbene in queste ore i cagnacci hanno annunciato con un tweet che Shaun Escayg è tornato dopo un periodo di assenza proprio nel celebre team di sviluppo americano di Sony. Per chi non lo conoscesse Escayg ha militato per ben sette anni all’interno di Naughty Dog, prendendo parte allo sviluppo di vari capitoli di Uncharted.

Naughty Dog

Il ruolo più importante che ha ricoperto l’uomo all’interno del team di sviluppo con sede in quel di Santa Monica è stato quello di scrittore, nonché Director di UnchartedL’Eredità Perduta, espansione di Uncharted 4: La Fine di Un Ladro venduta singolarmente ad un prezzo budget di 39,99 euro. Shaun Escayg è quindi tornato nuovamente a far parte di Naughty Dog, gettandosi a capofitto in un nuovo progetto dopo aver dato vita all’apprezzata avventura di Chloe Frazer e Nadine Ross, episodio che ha convinto sia la stampa specializzata che il pubblico di tutto il mondo.

Proprio in tal senso, secondo alcune indiscrezioni spuntate online in seguito a questo tweet di annuncio di cagnacci, Escayg potrebbe essere entrato nel team di sviluppo per supervisionare le ultime fasi di sviluppo del tanto chiacchierato remake di The Last of Us, ma ovviamente in tal senso non vi è alcuna conferma a riguardo.

Qui sotto trovate il cinguettio del team a cui dobbiamo la saga di Crash Bandicoot, Jack and Dexter, Uncharted e The Last of Us:

“Bentornato Shaun Escayg! Siamo entusiasti che tu sia tornato nello studio e non vediamo l’ora di fare cose fantastiche insieme.”