Circa un mese fa Sony ha annunciato il rinvio della data di uscita di The Last of Us: Part II, nuovo titolo di Naughty Dog in arrivo il 29 Maggio 2020 su PlayStation 4, ma in queste ore giungono nuove notizie riguardanti il team di sviluppo americano.

Infatti Naughty Dog ha pubblicato nuovo annuncio di lavoro dove cerca un programmatore per “sistemi online”.

Vinit Agarwal del team di sviluppo aggiunge inoltre che «abbiamo grandi ambizioni e abbiamo bisogno del tuo aiuto per renderle realtà».

A questo parti quindi è ovvio che il pensiero vada al multiplayer di The Last of Us: Part II, che ricordiamo dovrebbe essere stand alone, oppure dobbiamo aspettarci qualcosa di completamente differente?

Continuate a seguirci quindi per scoprire cosa ha in serbo Naughty Dog per i propri fan.

Vi ricordiamo infine che The Last of Us: Part II è in arrivo ufficialmente su PlayStation 4 dal 29 maggio 2020.

Commenti