Game Experience
LIVE

Morto Richard Donner, regista di Superman, Il presagio e Arma letale

L'apprezzato regista venuto a mancare lunedì aveva 91 anni.

Richard Donner, il regista e produttore hollywoodiano che ha realizzato alcuni dei film più iconici degli anni 70 e 80 tra cui Superman, The Goonies e Arma letale, è morto all’età di 91 anni.

Donner è venuto a mancare lunedì stando a quando dichiarato dalla moglie, la produttrice Lauren Schuler Donner, e il suo business manager. Non è stata rivelata tuttavia la causa della morte.

L’apprezzato regista cominciò la sua carriera dirigendo per la televisione. Tra i suoi lavori in questione troviamo nel corso degli anni 60 diversi episodi di serie TV come Route 66, The Rifleman, The Twilight Zone, The Man From U.N.C.L.E., Gilligan’s Island, Perry Mason e The Wild Wild West.

Nel 1976 realizzò Il presagio (The Omen), un horror ormai cult e nel 1978 Superman con Christopher Reeve, Marlon Brando, Gene Hackman, Margot Kidder e Ned Beatty. Si è trattato del primo film per il cinema dedicato a un supereroe.

Il Blockbuster di Warner Bros ha incassato oltre 300 milioni di dollari al botteghino internazionale, a fronte di un budget di 55 milioni di dollari. Il primo gilm basato su un supereroe dei fumetti segnò tre nominarion agli Oscar e vinse uno speciale Academy Award per gli effetti speciali.

Successivamente, Donner ha diretto negli anni 80 film come The Toy, Ladyhawke e il famosissimo The Goonies. Il film incentrato su un gruppo di amici alla ricerca di un tesoro aveva la sceneggiatura di Chris Columbus basata su una storia di Steven Spielberg.

i-goonies-richard-donner

Nel 1987, Donner diresse anche Arma letale. Il film ha trasformato in una superstar Mel Gibson, attore che prima aveva recitato nel ruolo di protagonista in Mad Max. Donner ha così diretto tutti e quattro i capitoli di Arma letale in un arco di tempo di 11 anni. Questi hanno incassato oltre 900 milioni di dollari globalmente.

Tra i suoi lavori ricordiamo anche Maverick, Ipotesi di complotto (Conspiracy Theory), Scrooged, Assassins e Timeline: Ai confini del tempo.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi