Warner Bros. Interactive Entertainment, NetherRealm Studios e Intersport hanno rivelato nuovi dettagli per l’imminente Mortal Kombat 11 Pro Kompetition 2019/2020, la stagione inaugurale del programma mondiale di esport dedicato all’ultimo capitolo della serie di Mortal Kombat.

L’Interkontinental Kombat sarà organizzato da Intersport e aprirà i battenti a giugno 2019, offrendo ai giocatori di tutti i livelli la possibilità di competere in quattro tornei online in Europa, Medio Oriente e Australia, inclusi i seguenti eventi:

  • Agosto – Europa orientale
  • Agosto – Medio Oriente
  • Settembre – Australia
  • Settembre – Europa occidentale

 Inoltre si terranno diversi tornei offline con un montepremi bonus di 1.000 $ per ogni fase. Tra gli eventi “offline” figurano:

  • 15-16 giugno – Fighting Games Challenge (Łódź, Polonia)
  • 20-21 luglio – Versus Fighting (Birmingham, Regno Unito)
  • 27-29 settembre – U.F.A. (Parigi, Francia)
  • 3-6 ottobre – IgroMir (Mosca, Russia)

La qualificazione per questi eventi garantisce un posto nelle finali internazionali che si terranno al DreamHack Winter a Jönköping, in Svezia, dal 29 novembre al 1 dicembre. In palio non ci sarà solamente un montepremi di 10.000 $, ma il vincitore dell’Interkontinental Kombat potrà competere anche nel Final Kombat, la finale del campionato Mortal Kombat 11 Pro Kompetition, prevista per il primo trimestre del 2020 a Chicago, Illinois (USA). Il Final Kombat verrà trasmesso in diretta su Twitch.tv/NetherRealm, proprio come tutti i normali tornei stagionali di Mortal Kombat 11 Pro Kompetition.

Per ulteriori informazioni o per iscriverti a un evento, visita mortalkombat.com/esports. Per saperne di più su Mortal Kombat 11, visita il sito www.mortalkombat.com o partecipa alle conversazioni della community su Facebook (MortalKombat), Instagram (@MortalKombat), Twitter (@MortalKombat), Twitch (NetherRealm), YouTube (Mortal Kombat), Discord (MortalKombat) o Reddit (MortalKombat).

Commenti