Game Experience
LIVE

Modern Warfare 2, Digital Foundry analizza la beta su console Xbox

La redazione inglese ha analizzato la beta su console Xbox.

In attesa che Call of Duty: Modern Warfare 2 possa finalmente approdare sul mercato di tutto il mondo, nel corso della giornata del 28 ottobre 2022, in questo articolo vi segnaliamo un video di analisi dedicato al nuovo capitolo della celeberrima serie sparatutto di Activision Blizzard, con Digital Foundry che ha deciso di analizzare nel dettaglio la beta su console Xbox.

Quindi stando al nuovo video realizzato dalla celeberrima redazione inglese, il gioco gira su Xbox Series X e PlayStation 5 ad una risoluzione di 2160p e 60fps con rendering di ricostruzione, mentre invece gira a 1440p impostando i 120 fotogrammi al secondo.

Il nuovo video confronto di Digital Foundry è dedicato interamente alle versioni Xbox di Modern Warfare 2

Passando poi alla versione Xbox One S di Call of Duty: Modern Warfare 2, Digital Foundry ha evidenziato alcuni problemini riguardanti il comparto tecnico del gioco, con la risoluzione che nelle scene più concitate e con svariati elementi a schermo scende fino a 900p, con anche il frame rate che ne risente in questi casi, scendendo un po’ rispetto ai 60 fotogrammi al secondo.

A questo punto non perdete altro altro tempo e gustatevi il nuovo video di analisi di Digital Foundry qui sotto, buona visione:

Archiviata questa novità, vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare 2 è il sequel dell’apprezzato Modern Warfare rilasciato sul mercato di tutto il mondo nel corso del 2019. La storia vede tornare sulla scena ancora una volta l’iconico capitano John Price, accompagnato da un team di soldati (ed amici) di assoluta eccellenza: il temerario John MacTavish detto “Soap”, l’esperto sergente Kyle Garrick detto “Gaz” e del lupo solitario in persona, il preferito dai fan Simon Riley detto “Ghost”.

E sì, questa è propria la celeberrima Task Force 141 (TF141)!

Modern Warfare 2 Beta
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi