Da soltanto pochi giorni, Microsoft ha annunciato che pubblicherà Ori and the Blind Forest sulla console Nintendo Switch, proprio come già fatto con Cuphead, altro titolo che vede il colosso di Redmond come publisher.

Microsoft, infatti, si è sempre schierata a favore del pubblicare i propri titoli su altre piattaforme in cui ci fosse richiesta da parte dei giocatori, anche se potrebbe non succede un’altra volta per un po’ di tempo ancora.

La compagnia americana ha infatti spiegato ai microfoni di GamesIndustry che al momento “non sono previsti ulteriori porting di titoli Microsoft su altre piattaforme“. Nessun piano cioè, di pubblicare le proprie esclusive sulle console PlayStation 4 o Nintendo Switch, almeno per il momento.

Probabilmente aspetteranno il momento opportuno per farlo al meglio e con più titoli, eventualmente utilizzando il servizio di gioco in streaming noto come Project xCloud e ancora atteso da parte di molti giocatori per numerosi dispositivi mobile.

Cosa ne pensate?

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Commenti