Game Experience
LIVE

Microsoft Flight Simulator riceverà altri due controller da Thrustmaster e Honeycomb

Durante il Flight Sim Expo 2021 di San Diego sono state rivelate alcune novità in particolare per quanto riguarda il Microsoft Flight Simulator, disponibile attualmente per le piattaforme PC Windows 10 e Xbox Series X|S.

Turtle Beach aveva già presentato la sua postazione di volo chiamata VelocityOne Flight che in teoria dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell’anno (379,99 dollari), ma ora sappiamo che sono in arrivo diversi altri controller per portare l’esperienza del simulatore di volo su tutto un altro livello!

Thrustmaster e Honeycomb Aeronautical hanno infatti presentato al pubblico i loro dispositivi di gioco pensati per i simulatori di volo e in particolare per il Flight Simulator di Microsoft, che ricordiamo essere stato sviluppato da parte del team francese di Asobo Studio.

Thrustmaster ha confermato i lavori sul suo TCA Boeing Yoke Pack, il quale cercherebbe di replicare in maniera fedele i controlli del Boeing 787, mentre l’annuncio ufficiale e definitivo dovrebbe arrivare per il 9 novembre.

Per la realizzazione di questo prodotto sembra esser stato stretto un accordo di collaborazione esclusivo proprio con la compagnia Boeing.

Per quanto riguarda invece Honeycomb Aeronautical, stiamo parlando di una revisione di Alpha Flight Controls, ora in versione XPC. La precisione dei comandi sarebbe stata aumentata di ben quattro volte, presentando anche un nuovo interruttore di accensione a molla.

L’azienda pubblicherà anche un Hub Xbox che permetterà ai giocatori di collegare i Bravo Throttle Quadrant e Charlie Rudder Pedals alla console Xbox Series X|S. Questo Hub Xbox sarà compatibile con Logitech Flight Rudder Pedals e anche Flight Throttle Quadrant.

Questo nuovo XPC basato su Alpha Flight Controls sarà disponibile all’acquisto a partire da un prezzo di 299,99 dollari, mentre l’Hub Xbox partirà da 29,99 dollari.

Fonte: polygon.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi