PC

Microsoft elogia Steam Deck, ma ci sono dubbi sul supporto di Xbox Game Pass

Phil Spencer e Microsoft lodano Steam Deck, ma non è ancora chiaro se Xbox Game Pass verrà supportato sulla console.

Nella giornata di ieri, Valve ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Steam Deck, una potentissima console portatile dell’azienda a cui dobbiamo in primis il celebre store digitale per PC Steam, oltre a veri e propri capolavori del mondo dei videogiochi come Half Life e Portal. Come sempre in questi casi non possono mancare i complimenti per l’annuncio della nuova console, arrivati da ogni parte dell’industria videoludica, tra questi, oltre alle lodi del CEO di Epic Games, Tim Sweeney, sono arrivati proprio in queste ore i commenti di Phil Spencer e Microsoft su Steam Deck.

“Sembra davvero fantastico, complimenti al team di Valve sul fatto che tanti di noi siamo entusiasti di poter portare i nostri giochi con noi ovunque decidiamo di giocare.”

Ieri vi avevamo segnalato che la nuova console portatile di Valve sarà in grado di supportare Xbox Game Pass e altri store, secondo quanto riportato da IGN, ma al momento non ci sono state dichiarazioni in merito da parte di Microsoft o lo stesso Phil Spencer, e sembrano esserci diversi dubbi sulla questione. Un portavoce del colosso di Redmond ha spiegato a Gamespot: “Siamo sempre entusiasti quando le aziende creano nuovi modi per consentire alle persone di giocare ai giochi che amano”. In ogni caso, Steam Deck dovrebbe essere in grado di avviare Xbox Gaming Cloud da browser su PC, il servizio di gioco in streaming di Microsoft incluso in Xbox Game Pass, ma come sempre in questi casi è meglio attendere una conferma ufficiale.

Steam Deck Microsoft

Steam Deck sarà disponibile da dicembre 2021 a partire da 419 euro, con anche altri 2 modelli che arrivano ad un prezzo maggiorato offrendo più spazio di archiviazione e caricamenti più rapidi. Valve ha rivelato di aver collaborato con AMD per creare l’APU personalizzata di questa nuova console, ottimizzata per i giochi portatili. Il tutto è infatti sorretto da una potente Zen 2 + RDNA 2, che offre prestazioni più che sufficienti per eseguire gli ultimi giochi AAA in una console portatile che sembra essere parecchio interessante.