Game Experience
LIVE

Microsoft acquisirà un altro grande publisher nel 2021, secondo un insider

Lo stesso insider avrebbe preannunciato la mega acquisizione di Bethesda del 2020.

L’insider noto come XboxRagnar ha rivelato via Twitter che secondo le informazioni in suo possesso Microsoft sta per portare a termine l’acquisizione di un altro grande publisher, un po’ come abbiamo già visto con l’acquisizione di ZeniMax Media/Bethesda Softworks nel corso dei mesi scorsi.

XboxRagnar è principalmente conosciuto per esser stato quello ad aver anticipato presumibilmente la grande acquisizione di Bethesda, di sole poche settimane.

L’insider in questione ha ripreso le dichiarazioni di un altro “insider” completamente sconosciuto, affermando la veridicità sul fatto che Microsoft stia per acquisire un altro grande publisher. Secondo XboxRagnar, le trattative con Bethesda sono durate ben 3 anni, per cui anche le trattative con quest’altra azienda potrebbero richiedere molto, forse con un annuncio tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

Sappiamo che ormai il rapporto tra il colosso di Redmond e SEGA si sta consolidando sempre di più, non solo con l’arrivo della serie Yakuza su Xbox e Game Pass, ma anche di altri titoli del noto publisher all’interno del catalogo. Inoltre le due compagnie sembrano essersi scambiati alcuni riferimenti in rete nel corso dei mesi scorsi.

Stiamo parlando di supposizioni dato che al momento non sembrano esserci notizie certe su una trattativa effettivamente in corso, ma è anche vero che non c’erano notizie neanche per l’affare di Bethesda, arrivando proprio come un fulmine a ciel sereno. A questo punto, l’idea che Microsoft possa realmente acquisire il publisher SEGA potrebbe non essere totalmente campata per aria.

Voi cosa ne pensate?

SEGA è una società multinazionale giapponese che sviluppa e pubblica videogiochi, sia arcade sia per piattaforme domestiche, con sede a Tokyo.

Ha sviluppato e pubblicato anche console con il proprio marchio dal 1983 al 2001, ma dopo una ristrutturazione aziendale interna annunciata il 31 gennaio 2001 ha decretato la fine della produzione di ogni console. Da allora la produzione di arcade è continuata, ma la riorganizzazione ha portato la compagnia a focalizzarsi nello sviluppo di videogiochi destinati a console di terze parti (via Wikipedia).

XBOX GAME STUDIOS microsoft

Iscrivetevi alla community Facebook quì shorturl.at/rEMO3

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi