Game Experience
LIVE

Meta Connect 2022, tutti gli annunci dell’11 Ottobre 2022

Diamo un'occhiata a tutti gli annunci del nuovo evento dedicato a Meta Quest.

In questi minuti si è appena concluso il Meta Connect 2022, evento che ha riservato per i possessori di Quest 2 tutta una serie di importanti novità, svelando una gran quantità di titoli in arrivo nei prossimi mesi sulla sua piattaforma VR.

E per chi si fosse perso l’evento di cui sopra non temete, perché abbiamo deciso di realizzare un articolo contenente tutti gli annunci effettuati nel corso di questo appuntamento, con lo show che ha visto presenti tra gli altri Iron Man VR, Among Us VR e il nuovissimo visore Meta Quest Pro.

Qui di seguito trovate quindi tutti gli annunci che hanno contraddistinto questo Meta Connect 2022:

Meta Quest Pro in arrivo il 25 ottobre, costa $ 1499,99

Meta ha presentato il suo prossimo visore VR, il Meta Quest Pro. Il nuovo dispositivo arriverà il 25 ottobre per $ 1499,99, che include il visore stesso, i controller Meta Quest Touch Pro, punte dello stilo, blocchi di luce parziali e un dock di ricarica.

La macchina viene fornita con 2 GB di RAM, 256 GB di spazio di archiviazione e 10 sensori ad alta risoluzione. Quest Pro ha il 37% in più di pixel per pollice rispetto a Meta Quest 2, insieme a periferiche e colori migliorati. L’azienda lo definisce il primo ingresso nella nuova linea di dispositivi di fascia alta.

Xbox Cloud Gaming in arrivo su Meta Quest Store

Attraverso un post sul blog, Meta ha confermato che Xbox Cloud Gaming Beta arriverà sul Meta Quest Store. Ciò significa che presto i fan saranno in grado di collegare un controller Xbox al visore per giocare ai titoli per console dalla libreria Xbox Game Pass Ultimate. Non si sa ancora quando Xbox Cloud Gaming arriverà sul Meta Quest Store.

Among Us VR ottiene la data di uscita di novembre con il trailer di lancio

Among Us VR arriverà su Meta Quest 2 e Steam VR il 10 novembre. La versione VR del social game di successo costerà $ 9,99 ed offrirà il supporto fino a dieci giocatori. Among Us VR sposta i compiti, le uccisioni e le accuse nella prospettiva in prima persona, offrendo ai giocatori una svolta completamente nuova sul gameplay. Sappiamo anche che Among Us VR arriverà su PSVR 2 l’anno prossimo.

Marvel’s Iron Man VR verrà lanciato su Quest 2 il prossimo mese

Iron Man VR, che in precedenza era esclusivo di PSVR, arriverà su Quest 2 il 3 novembre. Questo titolo consente ai giocatori di prendere il volo nell’iconica armatura di Iron Man di Tony Stark mentre l’eroe affronta Ghost, un terribile hacker.

Tre studi si uniscono a Oculus Studios, incluso lo sviluppatore di Resident Evil 4 VR

Meta ha annunciato di aver acquisito Armature Studio, lo studio dietro Resident Evil 4 VR. Il porting VR del classico horror è stato un grande successo, vincendo come miglior gioco VR/AR ai The Game Awards 2021. Meta ha anche confermato le sue acquisizioni di Camoflaj Team e Twisted Pixel, sviluppatori rispettivamente di Iron Man VR e Path of the Warrior della Marvel. Meta ha detto che ci vorrà del tempo prima che riveli a cosa stanno lavorando questi studi di nuova acquisizione.

The Walking Dead Saints & Sinners: Chapter 2 Retribution verrà lanciato il 1° dicembre

The Walking Dead: Saints and Sinners è stato un notevole passo avanti per i giochi VR, poiché il suo combattimento è stato tra i migliori che il medium in questione abbia mai visto fino ad ora. I fan dell’originale possono aspettarsi il Capitolo 2: Retribution, che arriverà su Quest 2 il 1° dicembre. Il secondo capitolo di Skydance Interactive riporterà i giocatori a New Orleans, dove si dovranno fare strada attraverso una città che è stata già quasi ripulita.

Behemoth: ecco un nuovo progetto in arrivo dai creatori di Walking Dead Saints & Sinners

Skydance Interactive sta anche lavorando a Behemoth, un nuovo gioco VR ambientato in un mondo cupo. Non sappiamo ancora molto del titolo, oltre al fatto che costringerà i giocatori a combattere per la sopravvivenza, in modo simile a Saints and Sinners. Il breve teaser trailer mostra un terreno ghiacciato, della musica inquietante e del testo che diceva “un nuovo mondo brutale”. Lo sviluppatore sta costruendo Behemoth da zero.

Population: One Sandbox porta i contenuti generati dagli utenti nella Battle Royale VR

Questo titolo è uno sparatutto in prima persona VR/ibrido Battle Royale, e sta per ottenere un enorme ondata di contenuti grazie alle creazioni dagli utenti. All’evento di oggi, abbiamo appreso di Population: One Sandbox, un nuovo creatore di giochi generato dagli utenti che vi consente di portare l’azione ovunque. I giocatori potranno creare giochi in qualsiasi ambiente preferiscano o giocare con i giochi della community in primo piano di altri creatori.

Meta Quest 2 Active Pack in arrivo entro la fine del mese

Il Meta Quest 2 Active Pack arriverà il 25 ottobre. Questo pacchetto viene fornito con un’interfaccia facciale lavabile e cinturini da polso. Probabilmente funzionerà con giochi che richiedono del gran movimento come Gym Class, un titolo di basket VR mostrato in cui è possibile competere contro i propri amici. Anche un nuovo strumento di sviluppo chiamato Fitness API Beta verrà rilasciato questo autunno per consentire a sviluppatori selezionati di lavorare su app di fitness per Quest. L’anno prossimo sarà possibile condividere i propri progressi di fitness con amici selezionati. Ci sono anche altri accessori per il fitness previsti per la Quest nel prossimo anno.

L’app Peacock della NBC è in arrivo su Quest

L’app di streaming Peacock della NBC sta arrivando su Quest. Ciò significa che sarete in grado di guardare la suite di contenuti di Peacock utilizzando il vostro visore VR. Non è stata comunicata la data di uscita dell’app Peacock su Meta Quest.

Qui di seguito trovate l’intera replica dell’evento:

Xbox Cloud Gaming Meta Quest
Fonte: IGN.com

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi