Game Experience
LIVE

Medal of Honor: Above and Beyond – nel nuovo trailer le modalità multiplayer

Oggi EA, Respawn Oculus hanno rilasciato un nuovo trailer dell’attesissimo titolo VR, Medal of Honor: Above and Beyond, che mostra per la prima volta l’esperienza multiplayer del gioco. I fan vivranno un’azione intensa in nuovissime battaglie, mentre dominano i loro nemici nelle cinque modalità multiplayer del videogioco.

Insieme a classici come Deathmatch, Team Deathmatch e Domination, Medal of Honor: Above and Beyond introduce due nuove modalità di gioco: Blast Radius, una versione esplosiva di King of the Hill, e Mad Bomber, in cui i giocatori potranno disinnescare le bombe nemiche mentre posizionano le loro. Mad Bomber, in particolare, è stato progettato appositamente per la realtà virtuale: gli ordigni possono essere posizionati ovunque e i giocatori ne andranno a caccia non solo con lo sguardo ma anche ascoltando il suono posizionale 3D per scovarli e disinnescarli prima che si spengano.

I giocatori potranno anche scegliere una varietà di armi e mappe. Ogni arma si maneggia in modo diverso rispetto alle altre, a seconda delle preferenze del giocatore e, con una dozzina di mappe, si potranno esplorare diverse fasi stretegiche e stratagemmi.

Scopri di più sulle modalità multiplayer di Medal of Honor: Above and Beyond nel post del blog dedicato qui.

Medal of Honor: Above and Beyond

Medal of Honor: Above and Beyond è un videogioco VR coinvolgente e innovativo che include anche una campagna single player basata su eventi realmente accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Il titolo sarà giocabile su Oculus Rift, Quest e alcuni visori compatibili con Steam VR.

Queste le modalità di gioco a disposizione:

  • Deatmatch: il classico tutti contro tutti.
  • Team Deathmatch: sempre tutti contro tutti, ma a squadre.
  • Domination: combatti per controllare dei punti strategici sulla mappa.
  • Blast Radius: una versione esplosiva della modalità “Re della collina”, dove sembra che la collina debba essere scalata con le proprie mani!
  • Mad Bomber: un giocatore riceverà una bomba che dovrà piazzare e poi difendere mentre gli altri tenteranno di disinnescarla. Basandosi sul trailer, sembra che tu possa posizionare la bomba praticamente ovunque tu ritenga opportuno.

Realizzato in prima persona e sviluppato da Respawn Entertainment, il gioco uscirà a dicembre 2020.

Articoli correlati

Redazione

Redazione

Game-Experience.it è il portale dedicato all’informazione videoludica e tecnologica a trecentosessanta gradi. I nostri valori fondamentali sono la trasparenza, l’oggettività e la cura nel dettaglio.

Condividi