PLAYSTATION

Marvel’s Spider-Man 2, l’attore di Miles Morales potrebbe aver svelato l’inizio del lavori

Nadji Jeter ha pubblicato un post ma poi lo ha cancellato.

In questi mesi Insomniac Games si è dimostrato un team di sviluppo incredibilmente produttivo, riuscendo a rilasciare in circa sei mesi due titoli molto apprezzati dal pubblico di PlayStation: ovviamente ci stiamo riferendo nello specifico a Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, approdato sul mercato lo scorso novembre 2020 su PS4 e PlayStation 5 e Ratchet & Clank: Rift Apart disponibile in esclusiva su PlayStation 5 dall’11 giugno 2021.

Il team di sviluppo americano quindi è pronto a lasciarsi alle spalle le avventure del buon Miles Morales (quantomeno in modo esclusivo), per tornare a raccontare anche le complesse vicende di Peter Parker, assoluto protagonista del capitolo approdato ormai qualche anno fa in esclusiva su PlayStation 4.

Ebbene sì, dopo un post pubblicato nei giorni scorsi da Alex Zemke, animatore presso Insomniac Games, che lasciava intendere delle novità importanti nello sviluppo di Marvel’s Spider-Man 2, ecco che proprio in queste ore emerge in rete una novità piuttosto importante che ha subito attirato le attenzioni di molti videogiocatori.

Difatti Nadji Jeter, attore che ricordiamo veste i panni di Miles Morales all’interno della serie di videogiochi dedicata al celebre ed amato super eroe Uomo Ragno, ha pubblicato nel corso di questa mattina del mercoledì 14 luglio un post riguardante una nuova sessione di motion capture. Purtroppo questo messaggio, pubblicato attraverso il suo profilo ufficiale Instagram, presentava una foto che mostrava piuttosto poco, con in bella vista esclusivamente la faccia del ragazzo.

Ovviamente sì, com’era lecito attendersi in molti hanno visto in questo post l’inizio dei lavori di Marvel’s Spider-Man 2, con il buon Nadij Jeter che si è trovato costretto a rimuovere il post in questione proprio visti i tantissimi commenti dei fan che indicavano questo fatto. Ma ovviamente questa rimozione ha se possibile alimentato ulteriormente queste convinzioni.

A questo punto non ci resta che attendere e vedere quando Insomniac Games deciderà di rompere gli indugi, annunciando ufficialmente il nuovo capitolo della serie.