Game Experience
LIVE

Mario + Rabbids: Sparks of Hope, Ubisoft annuncia lo Showcase dedicato

Lo showcase è in programma nel corso della giornata di domani, 29 giugno 2022.

Ebbene sì, Ubisoft ha deciso di far partire come si deve la campagna marketing di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, annunciando nel corso di questa calda giornata del 28 giugno 2022 non soltanto la data di uscita ufficiale del sequel dell’apprezzato Kingdom Battle, ma rivelando anche che è in programma nel corso delle prossime ore uno Showcase dedicato interamente alla nuova esclusiva per Nintendo Switch.

Ubisoft ha annunciato lo showcase dedicato interamente a Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Il publisher francese ha quindi rivelato come nel corso della giornata di domani, 29 giugno 2022, è in programma un nuovo evento digitale dedicato interamente all’ultima ed attesa opera di Ubisoft Milan, con il Creative Director, Davide Soliani, che condividerà tutta una serie di informazioni inedite sul gioco a partire dalle ore 18:00 (orario italiano) di domani pomeriggio.

Purtroppo Ubisoft non ha svelato i contenuti che saranno mostrati nel corso di questo evento digitale di Mario + Rabbids: Sparks of Hope, ma dovrebbe essere contraddistinto da una durata di circa 20 minuti, permettendo di conseguenza ai fan di potersi gustare tutta una serie di nuove informazioni e sequenze di gameplay inedite.

Ed in attesa di avere ulteriori informazioni a riguardo, vi ricordiamo che il gameplay pubblicato questo pomeriggio ha rivelato come Bowser si unirà di nuovo ai personaggi di Rabbid Peach, Luigi, Rabbid Mario e Princess Peach in questo nuovo capitolo della serie, con l’obiettivo di formare una squadra variegata ed impedire di conseguenza che Cursa, un’entità cosmica malevola, faccia precipitare la galassia nel caos.

Vi ricordiamo infine che Mario + Rabbids: Sparks of Hope sarà acquistabile a partire dalla giornata del 20 ottobre 2022, in esclusiva su Nintendo Switch.

Mario + Rabbids
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi