Game Experience
LIVE

Major Nelson risponde alla voce su Resident Evil Village prossimamente su Xbox Game Pass

Ci sarà del vero in questa indiscrezione?

Se seguite le vicende del mondo dei videogiochi targato Microsoft saprete senza dubbio che ultimamente si fa un gran parlare dell’eventualità che Resident Evil Village, l’apprezzatissimo ottavo capitolo (e attualmente ultimo) della fortunata saga di casa Capcom infarcita di virus, folli scienziati, mangiacarne e mostri raccapriccianti, possa approdare nel catalogo di giochi Xbox Game Pass. Questa voce, tutta da confermare, non è altro che una indiscrezione e, come di consueto, non è opportuno dargli eccessivo peso in mancanza di conferme.

Ora tuttavia a riguardo di Resident Evil Village su Xbox Game Pass si è espresso Major Nelson.

Il suo vero nome è Larry Hryb, ed è director of programming di Xbox Live. Non è scontato che le sue parole siano ufficiali, ma visto il suo coinvolgimento diretto nell’ecosistema Microsoft non è azzardato dare credito a quanto dice. E, purtroppo per chi ci sperava, a quanto pare al momento “non c’è alcun piano” volto a includere l’amato survival horror in prima persona nei giochi offerti dal servizio ad abbonamento. Pare dunque che il rumor, messo in moto da un leak proveniente da un negozio polacco, sia stato smentito.

Secondo Major Nelson lo stesso store polacco avrebbe commesso uno sbaglio in buona fede, compiuto quando il gioco è stato scontato nelle ultime offerte, ma per il momento pare la compagnia non abbia interessi nel portare Resident Evil Village nel servizio. Dopotutto Microsoft ha da poco sborsato una bella fortuna per accaparrarsi Guardians of the Galaxy e inserirlo nei giochi Xbox Game Pass

“Si è trattato di un errore legatp alla modalità di visualizzazione di uno sconto per il titolo nel Microsoft Store e da quel momento si è provveduto a correggerlo. Al momento non c’è alcun piano per portare Resident Evil Village su Game Pass”, queste le esatte parole (tradotte, ovviamente) con cui Larry Hyrb ha spento le speranze dei fan. Naturalmente ciò non significa che il gioco non comparirà mai sul servizio. Altri giochi della serie vi sono comparsi, solo non a cosi pochi mesi dalla data di lancio. Non resta dunque che aspettare, senza perdere le speranze.

resident evil village demo preload time and download size feature scaled

Come vi giunge questa smentita? Ci contavate poco sulla voce circolata, erroneamente, in rete, oppure nutrivate la speranza di dedicarvi al titolo sfruttando la forte convenienza del servizio Xbox Game Pass? Fatecelo sapere nell’apposito spazio sottostante per i commenti, e parliamo tra noi di questo e altri argomenti, come si fa tra buoni gamer.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi