Game Experience
LIVE

Magic: The Gathering – L’evento di presentazione di Strade di Nuova Capenna

Lussuria, corruzione, sudore, mistero e, naturalmente, magia. Questi gli ingredienti di Strade di Nuova Capenna, la nuova scintillante espansione di Magic: The Gathering. Wizards Of the Coast ha invitato noi di Game-Experience ad un esclusivo evento celebrativo presso lo Spazio Filippetti di Milano per scoprire tutti i segreti e tutte le nuove meccaniche di questa espansione ispirata agli anni ’30 e all’Art déco. Musica e tornei si mescolano in un evento che ci ha permesso di assaporare la stessa l’aria che si respira nei vicoli del Piano di Nuova Capenna, ecco le nostre prime impressioni!

Nuova Capenna: crimine, classe e corruzione

Famiglie

Accolti dal personale vestito in perfetto stile anni ’30, fra eleganti smoking in bianco e sfarzosi vestiti adornati con piume e lustrini, abbiamo potuto provare con mano la nuova espansione di Magic: The Gathering, storico gioco di carte collezionabili nato dalla mente di Richard Garfield e prossimo al suo trentesimo anniversario. L’ambientazione di questa espansione, già disponibile sia in formato fisico che in digitale su MTG Arena, è Nuova Capenna, una città dall’architettura elegante che affonda le proprie radici nell’ Art déco, eretta dalla sapienza degli angeli e governata dall’astuzia dei demoni. Il contendersi della fornitura dell'”Halo“, una risorsa preziosa presente in questo Piano, ha causato lo scontro fra cinque distinte famiglie criminali, fazioni di diversa profondamente diverse da loro mosse però dallo stesso desiderio di controllarne il commercio.

Magic: the Gathering

Gli Obscura, abili incantatori capaci di ingannare i propri nemici grazie alla padronanza delle arti illusorie, devoti assoluti dei colori bianco, blu e nero. I Maestro, appartenenti ai colori blu, nero e rosso del mana, famiglia di spietati e sanguinari vampiri oltre che profondi conoscitori dell’arte, intenti a preservare la cultura della Vecchia Capenna. I Rivettatori, supportati dai colori rosso, nero e verde, sono invece instancabili lavoratori oltre che impareggiabili artigiani, la cui forza bruta è diventata il loro marchio di fabbrica. I festaioli Cabaretti, druidi noti per organizzare eventi mondani popolati da creature di ogni natura e tipo che nel rosso, verde e bianco hanno trovato le proprie sfumature del mana. Infine gli Intermediari, caratterizzati dai colori verde, blu e bianco, un’organizzazione di legali e avvocati dall’operato alquanto discutibile che da tempo seguono segretamente una cupa profezia sul giorno del giudizio.

Fra musica e tornei

Nuova Capenna

Cinque famiglie per altrettante combinazioni di colori e di meccaniche che donano nuova verve all’intricato quanto affascinante metagame di Magic: The Gathering. Il set di Strade di Nuova Capenna è impreziosito inoltre da un art direction incredibile, figlia di classici del cinema quali Metropolis, ma anche da opere videoludiche fortemente influenzate dall’epoca degli Anni ’30 come BioShock e Dishonored. Accompagnato da un DJ Set di MILES, artista che da tempo collabora con Machete Gaming e autore del singolo FLASHBACK!, si è svolto un’emozionante torneo limited (ovvero formato nel quale si utilizzano le carte appena sbustate per costruire i mazzi) con le nuove carte del set di Strade di Nuova Capenna, dove i giovani Planeswalkers partecipanti hanno potuto prendere dimestichezza con le novità introdotte in questa serie, come le inedite meccaniche Complottare (pesca e scarta carte per dare segnalini +1/+1), Danno collaterale (sacrifica creature per raddoppiare l’effetto della carta), Alleanza (effetti che si attivano quando giochi più creature), Blitz (puoi giocare creature ad un costo di mana ribassato per poi sacrificarle a fine turno) oltre che il versatile segnalino scudo. Tra un assaggio dal ricco buffet offerto e un sorso di cocktail ci siamo quindi immersi in un piano affascinante quanto misterioso come quello di Nuova Capenna, desiderosi di arricchire anche i nostri deck con le tantissime carte che compongono questo interessantissimo set.

Articoli correlati

Matteo Marchetti

Matteo Marchetti

Musicista e videogiocatore incallito. Quando non è impegnato a produrre suoni orripilanti con il suo basso, lo troverete di certo a pigiare tasti sul pad per salvare un'altra principessa o per distruggere l'ennesimo boss.

Condividi