L’8 novembre 2019 Hideo Kojima è tornato alla ribalta, dopo il complicato addio addio da Konami, rilasciando Death Stranding su PlayStation 4.

L’uomo però pare stia già pensando concretamente ad i suoi progetti futuri. Difatti nell’ultimo numero della rivista giapponese Famitsu è presente un’intervista ad Hideo Kojima e Yoji Shinkawa, rispettivamente fondatore e director ed art director di Kojima Productions, dove i due uomini hanno rivelato non poche curiosità interessanti.

Difatti l’ormai iconico Shinkawa ha rivelato di aver deciso di seguire Kojima in questa sua nuova avventura in maniera del tutto naturale e spontanea, senza bisogno di essere contattato direttamente in quanto non si vede lontano dai lavori del game director giapponese.

Kojima ha più contenuta affermando di voler realizzare un manga proprio con Shinkawa. Quest’ultimo invece ha espresso il desiderio di voler gettarsi a capofitto in una nuova opera con tanti mecha perché gli piace disegnarli.

I due sono poi tornati a parlare di Death Stranding discutendo dell’etichetta di “strano” che è stata affibbiata al gioco da una fetta di pubblico e critica, con Kojima e Shinkawa che hanno però affermato come il gioco non sia davvero così strano, sentendo inoltre la necessità di realizzare videogiochi ancora più strani.

Il buon Hideo ha poi confessato che desidera lavorare anche a dei film, oltre ad un altro “grande” gioco e a videogiochi più piccoli, forse episodici o solo digitali

A questo punto non vi resta che continuare a seguirci per non perdervi i prossimi progetti di Kojima Productions.

Cliccate qui per leggere la nostra recensione del gioco.

In un futuro non troppo lontano, il mondo è sconvolto da misteriose esplosioni, che danno vita a una serie di eventi soprannaturali chiamati Death Stranding.

Con creature ultraterrene che infestano il paesaggio e un’incombente estinzione di massa, sarà Sam Porter Bridges a dover attraversare una terra desolata e devastata per cercare di salvare il genere umano dall’imminente annientamento.

Vi ricordiamo infine che Death Stranding è disponibile ufficialmente su PlayStation 4 dall’8 novembre 2019 mentre approderà su PC nell’estate del 2020.

Commenti