In questi minuti Tetsuya Nomura, durante un’intervista con Game Informer, ha rivelato che Kingdom Hearts 3 in futuro potrebbe ricevere dei DLC.

L’uomo ha comunque precisato che non c’è ancora nulla di deciso, ma gli piace l’idea di offrire al pubblicato un buon supporto post-lancio con contenuti inediti, però quantomeno al momento, il Season Pass non rientra nei piani del team di sviluppo perché non gli piace come forma di monetizzazione.

Inoltre il buon Tetsuya Nomura ai microfoni di IGN ha rivelato come in alcuni momenti del gioco sarà possibile controllare vari personaggi oltre al solito Sora.

Nel gioco ci saranno alcuni punti in cui si potranno controllare altri protagonisti diversi da Sora, ma per il momento non voglio dire di quali personaggi si tratta

Inoltre il game director ha rivelato che hanno scelto di rinviare il gioco per garantire un lancio simultaneo in Giappone e in Occidente. In tal senso nel Paese del Sol Levante il lancio di Pokémon Let’s Go Pikachu ed Evee avrebbe potuto danneggiare le vendite di Kingdom Hearts 3.

Riguardo il mondo di Big Hero 6 invece l’uomo conferma come i lavori siano praticamente conclusi sul gameplay, con le sole cut-scene ancora in fase di realizzazione.

Cliccate qui per scoprire tutti i mondi fino ad ora annunciati per il gioco, mentre qui per vedere le nuovo foto del titolo.

Vi ricordiamo infine che Kingdom Hearts III sarà disponibile dal 29 gennaio 2019 su PlayStation 4 e Xbox One, con la probabile versione PC al centro di alcuni rumor durante le scorse settimane.

Continuate a seguirci per non perdervi tutte le novità riguardanti i titoli più attesi presenti all’E3 2018, fiera di Los Angeles in programma dal 9 al 14 Giugno. Lo staff di Game-experience.it è presente all’evento per cui tenete d’occhio i nostri social per gustarvi tutte le notizie e le nostre LIVE in diretta dalla città californiana.

Commenti