Game Experience
LIVE

Jim Ryan non si schiera sul diritto all’aborto ma nella sua mail parla di cani e gatti…

Jim Ryan ha spedito una email al suo staff chiedendogli di rispettare le idee altrui e non solo...

Jim Ryan, presidente e CEO di PlayStation, ha inviato una email a tutto il suo staff invitandolo a rispettare le diverse opinioni che ogni dipendente potesse avere al riguardo della legge di aborto degli Stati Uniti. Infatti, questo è un argomento molto caldo in questi giorni che, come per qualsiasi cosa, ha diviso l’opinione pubblica: da una parte chi è favorevole e dall’altra chi non lo è.

L’email mandata da Jim Ryan inizia affrontando proprio la recente fuga di notizie riguardante una bozza di parere della Corte Suprema degli Stati Uniti che segnalava l’intenzione di rimuovere la possibilità dell’aborto legale a livello nazionale. La maggior parte delle aziende di videogiochi è rimasta in silenzio sulla questione e non ha pronunciato alcuna parola, fatta eccezione per Bungie, che ricordiamo essere stata recentemente acquisita da Sony, che si è detta molto contrariata al riguardo.

Jim Ryan non prende posizioni sul diritto di aborto

Nelle sue dichiarazioni, Jim Ryan risponde in maniera piuttosto vaga, senza prendere una vera e propria posizione al riguardo. Ha semplicemente affermato che “PlayStation ha milioni di utenti che devono essere tutelati e che hanno il diritto di avere le proprie idee ed opinioni e, di conseguenza, devono essere rispettate”. Ha poi aggiunto che “il rispettare un’opinione altrui non significa necessariamente condividerla, ma che è fondamentale per l’azienda e per la sua immagine a livello mondiale”.

Tuttavia, diversi dipendenti PlayStation si sono detti dispiaciuti per i toni utilizzati all’interno della email e molte donne si sono sentite come se i loro diritti fossero stati violati o banalizzati a causa del messaggio. Infatti, il CEO di PlayStation, per cercare di alleviare le tensioni, ha citato nella sua email il compleanno di uno dei suoi gatti; cosa che non sembra essere andata molto a genio ai suoi dipendenti.

jim-ryan-playstation
Fonte: Bloomberg

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi