Game Experience
LIVE

Indiana Jones sarà esclusiva Xbox? Jez Corden non lo crede

Vediamo cosa motiva questa sua convinzione

Molti fino a oggi hanno dato per scontato che Indiana Jones, il videogioco d’avventura in sviluppo presso MachineGames, sia destinato ad approdare esclusivamente su console Microsoft Xbox, dal momento che lo studio appartiene al colosso di Redmond, tuttavia secondo il bene informato Jez Corden le cose non andranno proprio cosi.

Indiana Jones sarà, secondo Corden, un titolo multipiattaforma. Vediamo perché ne è convinto:

Jez ha condiviso questa sua convinzione nel corso del podcast The Xbox Two, affermando di essere a conoscenza del fatto che il gioco non sarà certamente esclusivo. Dal modo in cui ne parla, appare chiaro che ne è più che certo. Se volete fidarvi della sua ferma convinzione, dunque, il gioco arriverà anche su console targate Sony PlayStation. Tuttavia, per quanto Corden si sia in diverse occasioni dimostrato preciso e affidabile, credere ciecamente a una notizia priva d’ufficialità è sempre eccessivo. Meglio conservare il ragionevole dubbio.

Un punto da precisare è che Indiana Jones non è mai stato presentato né come titolo esclusivo né come titolo multipiattaforma. La sua natura ufficiale è tutt’ora incerta, e se alcuni hanno dato per scontata la sua esclusività è solo perché il gioco proviene da una software house sotto l’ala di Microsoft. Comunque lo sviluppo, avviato ad acquisizione in corso d’opera, potrebbe benissimo essere legato ad accordi presi prima dell’acquisizione. O, altra possibile spiegazione, Microsoft non vuole l’esclusività volendo spingere sulle vendite di Indiana Jones senza limitare il potenziale bacino d’utenza.

Di ragioni per spiegare una natura multipiattaforma ne esistono a bizzeffe, e tante potrebbero anche esisterne per spiegare una eventuale natura esclusiva del titolo. Comunque sia, finché Microsoft o direttamente MachineGames non diranno qualcosa di nuovo, noi resteremo in dubbio circa la natura di Indiana Jones. Speriamo solo siano magnanimi e non ci costringano ad attendere ancora troppo a lungo. Personalmente, se sarà multipiattaforma ne sarò solo felice (e parlo da possessore di una console Xbox). Amo quando tutti possono giocare un titolo senza grossi problemi, vorrei che fosse cosi per tutti.

Ora gli occhi sono puntati sul prossimo grande evento di Microsoft, quel Xbox + Bethesda Showcase in cui dovrebbero trovare spazio moltissimi grandi giochi in corso di sviluppo, incluso proprio Indiana Jones, ma anche Quake, Gears of War e altri grandi franchise ancora. Non resta che armarsi di pazienza e sapremo qualcosa di più, qualcosa di cui puntualmente torneremo a trattare assieme su queste stesse pagine, quindi continuate a seguirci!

Indiana Jones
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi