NOTIZIE

In arrivo il cross-play per Guilty Gear Strive

Arc System Works è al lavoro sulla modalità cross-play

Sembra che Guilty Gear Strive introduca il cross-play in futuro, il che significa che le differenze tra piattaforme non rappresenteranno più un problema.

Il cross-play può essere davvero un grosso problema per i giochi di combattimento. Con più piattaforme disponibili, hai maggiori possibilità di trovare avversari, e se riesci a trovare avversari rapidamente e permetti la possibilità di giocare con gli amici, incoraggi i giocatori a restare sul titolo, il che crea una community online molto più attiva.

Per mesi infatti, i giocatori hanno condotto una campagna per il cross-play di Guilty Gear Strive tra console PlayStation e PC, ma lo sviluppatore giapponese non è mai stato in grado di promettere nulla. Sfortunatamente, è ancora così, ma una nuove informazioni rilasciate di recente hanno rinnovato la speranza dei fan.

Il team di sviluppo di Gulity Gear Strive, Arc System Works, ha infatti rilasciato un’intervista in cui sono state chieste informazioni in merito ai loro piani per questa funzionalità.

Per lo meno, sembra che ASW stia ancora prendendo sul serio il cross-play. Lo studio ha infatti confermato che sta “passando attraverso i processi di verifica” per il supporto cross-play. Lo sviluppatore ha aggiunto però che “ci sono ancora molti problemi pratici come le pianificazioni dei costi di gestione dei server corrispondenti. Ci vorrà un po’ più di tempo prima di poter fare un annuncio concreto“.

Non è ancora ben chiaro cosa siano questi “processi di verifica“. Potrebbe essere che Arc System Works debba negoziare con i titolari delle piattaforme, o forse il team è impegnato a lavorare sul lato tecnico con i fornitori dei server, oppure entrambi.

In ogni caso, sarà interessante vedere cosa succede. Speriamo che il team abbia buone notizie da condividere in un futuro non troppo lontano.
Potete trovare la nostra recensione del fighting game al seguente link.