Game Experience
LIVE

Il reveal di Abandoned è stato un disastro, trovata di marketing anche questa?

Mistero anche sui contenuti YouTube e sul sito web del team

Nella serata di ieri quello che doveva essere il reveal della chiaccheratissima esclusiva Abandoned dedicata a PS5 si è trasformata in uno degli epic fail più clamorosi degli ultimi tempi. Ma andiamo per ordine.

Lo sconosciuto Blue Box Game Studios che un giorno alimenta i rumor riguardo Kojima, Konami, Silent Hill e Metal Gear Solid e il giorno dopo li smentisce, doveva finalmente mostrare al mondo il suo nuovo progetto.

Doveva appunto, perchè nonostante un primo rinvio, e un countdown che si sarebbe dovuto concludere ieri sera alle 21.00, ha visto un nulla di fatto a causa di un aggiornamento dedicato all’app mai rilasciato sul PlayStation Network, impedendo di fatto l’avvio dell’esperienza interattiva in realtime, come più volte è stata sottolineata dagli stessi sviluppatori.

Abandoned

Inutile dire che la rete non ha reagito benissimo a questa situazione che per come la si voglia descrivere è sicuramente sfuggita di mano e ha evidenziato i moltissimi limiti di questa campagna promozionale.

Il team di sviluppo quindi impossibilitato nel mostrare il contenuto dell’app Realtime Experience a causa dei problemi tecnici, ha rilasciato su twitter un primo brevissimo teaser che mostra di sfuggita parte di un modello di un personaggio ove i più acuti hanno notato una somiglianza alquanto particolare tra l’abbigliamo del personaggio con quello di James Sunderland, protagonista dell’iconico Silent Hill 2, sperando che questo potesse placare gli animi.

Tuttavia va sottolineato come dei jeans e una giacca verde siano abiti piuttosto comuni ma questa è un’altra coincidenza che sta alimentando i sospetti di alcuni fan.

Ad aggravare ulteriormente la situazione di Abandoned però è stata l’enorme pressione che il team sta subendo e che probabilmente nemmeno si aspettava a causa di una situazione totalmente fuori controllo, tanto che in molti hanno iniziato a pensare che in realtà questa sia solo figlia di una trovata di marketing, perchè a memoria non ricordiamo una presentazione così problematica e piena di falle.

https://twitter.com/BBGameStudios/status/1425174034526920710

Ad aggravare ulteriormente questa situazione già grottesca di suo va segnalato anche il caos dei contenuti social di Blue Box Game Studios. Da ieri sera infatti il canale YouTube ufficiale dello Studios non presenta più alcun contenuto, nonostante il teaser trailer di Abandoned sia ancora presente sul canale di Sony, mentre quelli dello sviluppatore e i suoi video sono scomparsi.

Anche il sito Web di Blue Box Game Studios ha qualche problema, il portale infatti presenta ora un’unica pagina in cui possiamo leggere la frase “Ci stiamo preparando per…” con un indirizzo email da contattare.

Al momento dunque non sembrano esserci novità in merito se non un grande caos con il tutto che è stato rinviato alle 21.00 di questa sera (in teoria), sperando ovviamente che questa volta non vi siano altri problemi perchè la credibilità di questo giovane team è stata già messa alla dura prova in queste settimane, con la situazione letteralmente precipitata dopo il nulla di fatto di ieri.

Di seguito trovate l’ultimo aggiornamento di stato pubblicato dal team:

https://twitter.com/BBGameStudios/status/1425410740534587396
Fonte: twitter

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi