Game Experience
LIVE

Il Reveal di Abandoned è quasi pronto, Blue Box Game Studios ha risolto i problemi tecnici

Blue Box Game Studios ha aggiornato tramite twitter lo stato dei lavori di Abandoned, sostenendo che l'app è quasi pronta

Dopo quasi due giorni di silenzio totale, durante la notte appena trascorsa Blue Box Game Studios è tornata ad aggiornarci sullo stato dell’applicazione Abandoned la quale a detta del team è ormai pronta e in fase di test.

Questo infatti è quanto è stato dichiarato dal team tramite Twitter, dove ha pubblicato un nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori, spiegando che le problematiche riscontrate sono state più gravi di quanto pensato.

Abbiamo chiesto a tutti di stare calmi e di aspettare la patch. Capiamo la vostra frustrazione. Siamo reali al 100% e stiamo lavorando a un gioco sviluppato con passione, in cui crediamo moltissimo. Questo è ciò che è successo: abbiamo dovuto combattere con diversi problemi dell’engine emersi all’ultimo minuto dopo l’individuazione di un glitch grafico. Per questo abbiamo voluto aggiornarlo. Ce l’abbiamo quasi fatta e ora la maggior parte dei test sono completi. Vogliamo ringraziarvi di nuovo per la pazienza e chiedere ancora scusa per l’inconveniente.

https://twitter.com/BBGameStudios/status/1425941907839066112
https://twitter.com/BBGameStudios/status/1425941978190131204

Nel frattempo ovviamente l’internet continua, seppur con meno enfas,i a credere che tutta questa situazione sia solo una grande trovata di marketing mentre le “voci” che vorrebbero un coinvolgimento di Hideo Kojima sembrano non placarsi totalmente.

Nel mentre proprio ieri il nostro Kevin ha pubblicato uno speciale dedicato al caso Abandoned nel quale ha analizzato il percorso fatto da Blue Box Game Studios e chiedendosi come siamo giunti ad una situazione del genere dove l’Hype ha praticamente preso il controllo, creando più problemi che altro. Trovate il suo articolo a questo indirizzo.

Vi ricordiamo che Abandoned è uno sparatutto di sopravvivenza horror in prima persona cinematografico ambientato in un ambiente open world altamente dettagliato e favorisce un approccio realistico alla sopravvivenza.

Sul PlayStation Store il gioco viene presentato come segue:

Jason Longfield si sveglia in una strana foresta. Abbandonato e non ricordando come ci sia arrivato, Jason scopre presto di essere stato rapito e portato lì per uno scopo oscuro. Combattendo per la sua sopravvivenza, il suo obiettivo principale è la fuga.

Fonte: twitter

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi