Negli ultimi anni gli eSports si stanno ritagliando sempre più spazio ed importanza anche tra i club di calcio di tutto il mondo.

Quindi tra questi troviamo il Real Madrid ed il Barcellona, con quest’ultimo che ha deciso di entrare nella competizione della Lega Professional Esportiva con un team di Rocket League, con l’intenzione d’includere nel Camp Nou anche un’arena esport. Il torneo inizierà a gennaio ed avrà un premio di 500.000 dollari.

Il club catalano però non intende fermarsi al solo Rocket League ed ha infatti intenzione di espandersi ad altri giochi, non ancora annunciati, evitando però titoli come CS:GO e CoD che hanno già molti team alle prese con loro.

Ovviamente se EA porterà anche in Spagna un campionato esportivo di FIFA, come é già successo con la Bundesliga, la Premier League e la League 1, è chiaro che il Barcellona metterà su un team per FIFA.

Commenti