Game Experience
LIVE

I requisiti di Elden Ring per PC trapelati potrebbero essere falsi

Sembrerebbero la copia dei requisiti di Red Dead Redemption 2

Vi abbiamo parlato solo ieri dei requisiti minimi e raccomandati della versione PC Windows di Elden Ring, trapelati ieri in rete e rapidamente condivisi dalle principali testate giornalistiche, noi inclusi. Ebbene è notizia fresca come quei requisiti potrebbero essere dei falsi. Si è infatti scoperto come tali requisiti siano stati semplicemente copiati da quelli di Red Dead Redemption 2 presenti sulla pagina Steam dedicata al gioco Rockstar.

Elden-Ring

A scoprire l’inghippo sono stati alcuni gamer che, confrontati i requisiti PC dei due giochi, hanno scoperto come essi siano identici. Certamente questa non è una conferma. Potrebbe trattarsi solamente di una coincidenza e Elden Ring potrebbe effettivamente avere requisiti pari a quelli di Red Dead Redemption 2, però la cosa ovviamente puzza di strano.

Al momento va precisato come la pagina Steam di Elden Ring non riporta alcun requisito, ne minimo ne raccomandato, e questo fatto rende ancor più sospetta la cosa. Il tutto potrebbe essere frutto, più che di intenzionalità, di un errore compiuto nel tentativo di sperimentare con l’impaginazione del box del gioco. Ciò fa tirare un sospiro di sollievo a chi si era già allarmato per i 150 GB di spazio riportati come necessari per installare il gioco di FromSoftware.

Dunque per conoscere gli effettivi requisiti di sistema di Elden Ring dovremo pazientare ancora. Ciò che è certo è che il gioco sarà “difficile”, come da tradizione per i souls-like di FromSoftware, e che mancherà il doppiaggio italiano. Elden Ring sarà lanciato il prossimo 21 gennaio 2022 su PC Windows, Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e, ovviamente, PlayStation 5. Di tempo per svelare gli effettivi requisiti di sistema ne resta dunque ancora in grande abbondanza.

Elden Ring

E voi, cosa ne pensate di Elden Ring? Vi aspettate dei requisiti elevati o piuttosto pensate che risulterà essere un titolo piuttosto accessibile per l’utenza PC?

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi