Game Experience
LIVE

Twitch Hot Tub, approvata la nuova categoria! Arrivano costumi liberi, piscine e spiagge…

Una moda ormai senza freni che trova una giusta collocazione all'interno della piattaforma!

Già da qualche tempo la piattaforma viola stava studiando come comportarsi riguardo al caso un po’ troppo caldo dell’ “Hot Tub“. A sorpresa arriva una nuova modalità su Twitch: Piscine, Spiagge e Hot Tub.

Questo consentirebbe agli streamer e alle streamer di poter trasmettere in piscina, in vasca da bagno, in spiaggia e con qualsiasi costume. Una mossa improvvisa e inaspettata da parte di Twitch che, probabilmente, ha dovuto arrendersi all’evidenza che il fenomeno è ormai inarrestabile, troppo diffuso e difficile da mediare.

twitch hot tub

Si è deciso di creare una zona franca all’interno di Twitch e abbattere questo tabù, così chi vorrà potrà esibirsi in spiagge, piscine, con qualsiasi costume e dedicarsi anche all’Hot Tub. Attenzione però a non esagerare, la nudità e contenuti troppo spinti portano al ban dalla piattaforma. Si è deciso di trovare una soluzione, forse temporanea, per venire incontro a tutti.

Twitch riferisce che: Essere considerati sexy dagli altri non è contrario alle nostre regole e Twitch non prenderà provvedimenti contro donne, o chiunque sul nostro servizio, solo per la loro avvenenza percepita.

Tutto questo metterebbe i puntini sulle “i” alle regole della piattaforma che stabilisce è possibile avere un abbigliamento adeguato al contesto di dove o cosa si trasmette. Che è il motivo per cui si è diffuso il fenomeno HotTub, si trasmetteva in vasca da bagno per giustificare e mettere in mostra il costume.

Le istituzioni per categorie di genere dovrebbero mettere un limite a chi trasmette sulla piattaforma usando la categoria “Just Chatting“, una sezione un po’ troppo generica dove si è abusato per via della caratteristica un po’ indefinita. Si è deciso quindi per una maggiore e attenta diversificazione, mentre si studia una maniera più efficace per combattere l’eccessiva nudità sulla piattaforma.

twitch hot tub

Twitch si è anche scusata con alcuni streamer per la mancata monetizzazione senza nessun avviso, spiegando che viene rilasciata da coloro che propongono la pubblicità sulla piattaforma e che devono esserci stati dei disguidi. Come è successo ad Amouranth, di cui abbiamo già parlato qui.

Fonte: MultiPlayer

Articoli correlati

Marco Soldà

Marco Soldà

Attore, Doppiatore, Scrittore e appassionato di tutto ciò che è Nerd. Dal suono del Commodore 64 alle console Next-Gen. Amo il retrogame e le serie che mi fanno sognare come Final Fantasy, The Legend of Zelda, Metal Gear e tante altre. Viaggio tra il Doppiaggio e il Gaming passando anche per la scrittura. Il tutto con sano entusiasmo!

Condividi