Game Experience
LIVE

Horizon Forbidden West: valanga di dettagli su missioni, attività secondarie, upgrade ed albero delle abilità

Game Informer svela tantissime informazioni sul gioco.

In queste ore sono emerse in rete una gran quantità di nuove informazioni riguardanti Horizon Forbidden West, provenienti da uno speciale dedicato sul nuovo numero della nota rivista di Game Informer, grazie al quale possiamo scoprire tanti nuovi dettagli su missioni secondarie ed upgrade di armi ed equipaggiamenti che arricchiranno la nuova esclusiva PlayStation 4 e PlayStation 5.

La prima novità è quindi rappresentata dalle attività “Melee Pits” presenti nei villaggi, dove Aloy potrà affrontare tutta una serie di sfide incentrata sul sistema di combattimento e sulla possibilità di effettuare delle combo specifiche. Guerrilla Games ha poi specificato che il gioco includerà delle side quest molto più profonde rispetto al primo capitolo della serie, con tanto di ricompense più importanti.

Inoltre Horizon Forbidden West includerà un nuovo sistema di miglioramento e potenziamento di armi e dell’equipaggiamento, disponibile per i giocatori attraverso dei banchi da lavoro, e si focalizzerà su delle parti di macchine specifiche da raccogliere per effettuare questi upgrade dedicati. Proprio in tal senso le armi presentano diversi livelli di upgrade, come l’arco che offre ben tre livelli di upgrade che consentono all’arma di fare più danni, di avere una gittata più efficiente e via dicendo, con tanto di supporto alle frecce acide. Anche gli abiti possono essere migliorati, offrendo dai tre ai cinque livelli aggiuntivi che consentono ad Aloy di avere più resistenza e salute.

Inoltre il nuovo articolo di Game Informer svela che Horizon Forbidden West includerà ben 6 percorsi differenti nell’ormai consueto albero delle abilità con il quale i giocatori potranno personalizzare, come si deve, la bella e coraggiosa Aloy.

Questi sei percorsi sono rappresentati dal Trapper, specializzato nelle trappole, nell’Hunter che invece si concentra negli attacchi a distanza e poi anche nel Machine Master, specializzato nell’hacking. Infine gli altri tre percorsi sono il Warrior, che permette ad Aloy di concentrarsi sul combattimento ravvicinato, sul Survivor che invece consente ai giocatori specializzarsi nell’utilizzo delle risorse e della salute, ed infine troviamo l’Infiltrator, perfetto per chi preferisce affrontare il gioco in stealth.

Ovviamente anche in questo caso sarà possibile andare a sbloccare le abilità dei vari percorsi, senza concentrarsi esclusivamente su uno solo.

Vi ricordiamo infine che Horizon Forbidden West è in arrivo in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 5 il 18 febbraio 2022.

Fonte: Gamingbolt

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi