PLAYSTATION

Horizon Forbidden West: l’uscita nel 2021 non è assolutamente confermata

Lo ha ammesso lo stesso Hermen Hulst nel corso di una recente intervista

Grazie alla recente intervista di Hermen Hulst pubblicata sul PlayStation Blog sono stati svelati nella giornata di oggni numerosi dettagli sulle attese IP PlayStation. Dopo la conferma dunque che God of War Ragnarok e GT 7 arriveranno anche su PlayStation 4, arrivano nuovi dettagli sull’attesissimo Horizon Forbidden West mostrato giusto qualche giorno fa che dovrebbe vedere l’uscita nel corso dell’autunno 2021.

Tuttavia al momento il gioco non ha ancora superato la fase finale dello sviluppo, e lo stesso Hermen Hulst, capo dei PlayStation Studios ha ammesso che non è assolutamente certo che il gioco possa uscire entro la fine dell’anno.

“In questo momento stiamo lavorando a due grandi giochi a base narrativa, Horizon Forbidden West e il prossimo capitolo di God of War. In entrambi i casi stiamo avendo difficoltà con le riprese degli attori”.

“Per quanto riguarda Horizon Forbidden West, credo che lo sviluppo stia procedendo secondo i piani per un’uscita questo autunno, ma la cosa non è ancora certa e stiamo lavorando duramente per poterla confermare il prima possibile.”

Pare dunque evidente che la finestra di lancio del nuovo titolo di Aloy non sia ancora confermata ufficialmente e il rischio che anche questa produzione slitti all’anno prossimo è abbastanza concreto.

Chiaramente sarebbe assolutamente sbagliato considerare le dichiarazioni sopra come una sorta di conferma, ma il rischio purtroppo è ancora presente. Chiaramente noi tutti speriamo che tutto possa andare per il verso giusto e che Sony possa annunciare la data di uscita quanto prima, che a questo punto potrebbe non avvenire durante il periodo E3.