Game Experience
LIVE

Hideo Kojima è al lavoro con Xbox su un’IP già esistente?

Un noto insider lancia un nuovo rumor.

Ormai non c’è giorno che passi senza accogliere un nuovo rumor riguardante Hideo Kojima ed il suo nuovo progetto o addirittura nuovi progetti, produzioni queste che sono ancora totalmente avvolte nel mistero con non pochi insider che provano ad anticipare degli importanti dettagli circa la natura di queste nuove ed attese opere.

Le voci di corridoio si sono infatti a dir poco intensificate negli ultimi tempi, con il celebre papà di Metal Gear Solid ed il suo team di sviluppo, Kojima Productions, che sono finiti al centro di una gran quantità di indiscrezioni che hanno reso la situazione piuttosto ingarbugliata e di difficile lettura da parte del pubblico.

Alcuni infatti vogliono il buon Hideo Kojima essere alle prese, da un po’ di mesi a questa parte, con lo sviluppo di un gioco nuovo titolo prodotto da Microsoft e quindi esclusivo per le console Xbox e per i PC Windows. Recentemente però è spuntata in rete un altro leak che ha anche affermato come in quel di Kojima Productions stiano lavorando anche ad un gioco Silent Hill finanziato da Sony Interactive Entertainment, quindi esclusivo per console PlayStation.

In queste ore quindi è andato in scena il nuovo podcast di Xbox Era, con il co-fondatore di Xbox Era, Nick Baker, che ha preso in considerazione entrambe le questioni affermando di aver sentito che il celebre director giapponese non sta lavorando ad un nuovo titolo di Silent Hill.

Nel mentre invece per quanto riguarda il gioco Xbox, Baker ha affermato che non si tratta di una nuova IP, bensì di un gioco appartenente ad un franchise già esistente. L’insider ha infine anche aggiunto che non si sa se sarà un’IP appartenente direttamente ad Xbox oppure ad una serie di terze parti.

Nick Baker ha infine confermato i report riguardanti un remake di Metal Gear Solid 3: Snake Eater in lavorazione presso Virtuos. Cliccate qui per saperne di più a riguardo.

Fonte: Gamingbolt

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi