Game Experience
LIVE

Halo Reach approderà sulla Master Chief Collection, ecco tutte le informazioni

Come abbiamo già riportato, nel corso dell’evento Xbox Inside di ieri sera, Microsoft ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Halo: The Master Chief Collection sulle piattaforme PC, portando con se anche l’apprezzato spin-off della saga chiamato Halo: Reach.

Quello che c’è da tenere bene in mente, per quanto riguarda questo porting, è che la collection sarà disponibile sia sul Microsoft Store che per la prima volta per la serie su Steam, a partire da un periodo non meglio specificato del 2019.

Comunque sia, la collezione di videogiochi rimasterizzati arriverà su PC pezzo dopo pezzo, ossia ogni capitolo della serie verrà aggiunto periodicamente e in ordine cronologico, partendo con Halo Reach e poi Halo: Combat Evolved, Halo 2: Anniversary, Halo 3, Halo 3: ODST e Halo 4.

Una volta che Halo Reach verrà pubblicato sulle piattaforme Windows come prima pezzo della Master Chief Collection, allora verrà aggiunto contemporaneamente alla versione Xbox One della collezione tramite aggiornamento gratuito, ma soltanto per quanto riguarda il multiplayer competitivo.

Il multiplayer competitivo sarà quindi disponibile per tutti i possessori della Master Chief Collection, mentre la Campagna e la modalità Sparatoria saranno resi disponibili tramite un pacchetto aggiuntivo a pagamento. Gli iscritti al servizio di Xbox Game Pass, invece, potranno accedere al pacchetto completo di Reach, come servizio al prezzo di abbonamento.

Ricordiamo, infine, che il titolo verrà aggiornato ovviamente alla risoluzione 4K, supporto all’HDR e 60fps non solo per PC ma anche per la console di metà generazione Xbox One X.

Che ne pensate? Per maggiori informazioni potete dirigervi direttamente al sito ufficiale degli sviluppatori.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi