Game Experience
LIVE

Halo Infinite, 343 Industries rivela i dettagli del test tecnico del multiplayer

343 Industries ha spiegato nel dettaglio come verranno gestite le anteprime tecniche del gioco e su cosa si concentrerà lo studio nel primo test.

343 Industries ha rivelato, in anticipo di una settimana rispetto alle procedure standard, alcuni dettagli sui test tecnici del multiplayer di Halo Infinite e, sebbene lo studio non sia ancora pronto a scegliere una data precisa per il primo test, ha rivelato che un test tecnico “focalizzato sui bot” potrebbe avvenire già il prossimo fine settimana.

Questa notizia arriva attraverso l’ultimo post sul blog di Halo Infinite, Inside Infinite, che descrive in dettaglio alcuni dei piani dello studio riguardo ai flight che verranno organizzati da qui al lancio di Halo infinite343 Industries non ha fornito una data specifica, ma si potrebbe cominciare già il prossimo fine settimana.

Halo Infinite

“Sappiamo che la domanda più grande ora è: ‘Quando c’è l’anteprima tecnica?'”, si legge nel post sul blog. “Il rilascio di questo blog significa che ci stiamo avvicinando molto, ma il flight stesso è un processo morbido [quindi] dobbiamo assicurarci di aver superato con successo il nostro ultimo gate prima di fare ufficialmente un tentativo. Detto questo, abbiamo l’ok per dire che la nostra prima anteprima tecnica incentrata sui bot potrebbe avvenire già il prossimo fine settimana.”

343 Industries afferma che prima dell’inizio del flight, lo studio sta pianificando un live streaming in cui si tufferà nell’effettiva porzione di gioco che i giocatori vedranno in anteprima e guiderà gli spettatori attraverso ogni aspetto del test. Lo studio prevede di ospitare “centinaia di migliaia” di Halo Insider durante questa prima anteprima tecnica e, se tutto andrà bene, ne inviterà ancora di più per i prossimi test.

Halo Infinite

Come afferma il post sul blog, la prima anteprima tecnica sarà incentrata sulle funzionalità del bot di Halo Infinite e il creative director di Halo Infinite, Joseph Staten, ha affermato che è una delle sue nuove funzionalità preferite.

“Sono, senza dubbio, una delle mie nuove funzionalità preferite di Halo Infinite”, scrive Staten nel post del blog. “Nei primi giochi di Halo, erano qualcosa che avremmo sempre voluto implementare, ma che è stata costantemente tagliata a causa del tempo e delle risorse limitate…quindi sono molto felice di essere stati in grado di realizzarli questa volta.”

Staten afferma che i bot sono disponibili in quattro diverse difficoltà: Recluta, Marine, ODST e Spartan, con Spartan che è il livello di abilità bot più difficile con cui competere in modo naturale. Staten ha affermato che i bot sono progettati per giocare come giocatori reali, citando esempi di come imitano esattamente quel comportamento. La difficoltà non cambia in termini di salute dei bot o altro, ma cambia solo l’intelligenza artificiale e la loro abilità durante le partite.

Halo Infinite

L’esperienza Bot Arena, come la chiama 343 Industries nel post del blog, includerà Slayer su tre mappe: Bazaar, Recharge e Live Fire. Durante le anteprime saranno disponibili le seguenti armi: MA40 AR, BR75, MK50 Sidekick, CQS48 Bulldog, Needler, VK78 Commando, S7 Sniper, Plasma Pistol, Pulse Carbine, Ravager, Heatwave e Skewer.

343 Industries ha spiegato che queste anteprime andranno a toccare tutti gli aspetti tecnici del gioco: “Lo chiamiamo specificamente un'”anteprima tecnica” perché riteniamo che rappresenti al meglio gli obiettivi che abbiamo, la costruzione stessa e l’esperienza che avranno gli Insider”, si legge nel post sul blog. “Il nostro obiettivo chiave è di natura prettamente tecnica: stiamo cercando di spingere i nostri sistemi e servizi su una scala più ampia di quanto siamo stati in grado di fare finora, come un passo importante per assicurarci di essere il più pronti possibili quando i cancelli saranno completamente aperti al lancio queste vacanze natalizie.”

Il post sul blog continua sottolineando che questa anteprima tecnica si basa su una build che è in fase di sviluppo e che i giocatori dovrebbero aspettarsi alcuni singhiozzi di vario tipo nel corso dell’anteprima. 343 Industries afferma che ciò che i giocatori giocano nelle imminenti anteprime tecniche è “un paio di mesi indietro rispetto al momento in cui si trova il team di sviluppo e la build “principale” del gioco“. Durante la prima anteprima tecnica, 343 Industries cercherà feedback dai giocatori nelle seguenti aree: gameplay di base, mappe e modalità, utilizzo delle armi nell’Academy, interfaccia utente del menu e del pass battaglia. 343 Industries ha infine confermato che sarà possibile fare streaming e video delle anteprime tecniche.

Fonte: IGN

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi