Game Experience
LIVE

Halo, il passaggio a Paramount + “farà bene alla Serie TV”

Il web continua ad accogliere nuove informazioni sull’attesa serie TV di Halo che ricordiamo dovrebbe essere rilasciata, salvo nuovi ed improvvisi rinvii, nel corso del 2022 in esclusiva su Paramount +. In queste ore quindi Jana Winograde, dirigente di Showtime, è tornata a parlare del passaggio che ha effettuato la serie TV con protagonista Maste Chief in esclusiva su Paramount +.

Il dirigente ha rivelato nel corso di una nuova intervista con TCA che questa novità ha favorito l’immagine del nuovo ed atteso prodotto televisivo dedicato alla serie, a dir poco iconica ed amata, di Xbox.
Eccovi qui di seguito le dichiarazioni di Jana Winograde:

Guarda, quello che posso dire è che adoriamo Halo ed abbiamo un grande affetto per esso. Per questi motivi Paramount + è una buona scelta perché continuiamo come studio, quindi saremo intimamente coinvolti con la creatività e la produzione di esso.

È poi intervenuto nella discussione anche Winograde, dirigente di Showtime, che ha affermato:

Onestamente la verità è che è sempre stato un po’ un’eccezione per noi in termini di adattamento all’universo di Showtime, abbiamo fatto un lavoro straordinario per infondere nella serie il dramma del personaggio (si riferisce a Master Chief, ndr) per cui siamo così ben conosciuti. Ma in fin dei conti, è una grande e ampia serie. Quindi, quando è nata Paramount+, è stata davvero una scelta naturale.

Infine ha concluso l’intervista il co-presidente Gary Levine, che ha dichiarato quanto segue:

Posso rivelarvi che abbiamo iniziato a sviluppare questa serie TV di Halo addirittura sette anni fa, quando non c’era Paramount+ o nemmeno il barlume di un’idea al riguardo, ed è sempre stato un po’ strano, sapete? Se ci pensate un attimo infatti Showtime sta prendendo un videogioco – tra l’altro un titolo sparatutto in prima persona – e lo inserisce nei loro drammi?

Riguardo la serie TV di Halo vi ricordiamo che questa è prodotta da Showtime ed è in produzione presso il team di sviluppo 343 Industries e Amblin Entertainment di Steven Spielberg. Otto Bathurst, regista di Peaky Blinders e Black Mirror, sarà chiamato a dirigere e produrre la prima stagione composta da 9 episodi.

Il cast della serie TV è composta da Pablo Schreiber di American Gods che vestirà i panni (sarebbe più corretto dire l’armatura) di Master Chief, con Jen Taylor che dopo aver lavorato ai primi capitoli della serie tornerà a doppiare Cortana. Il cast vede poi presenti anche Natasha Culzac di The WitcherBentley Kalu di Avengers: Age of Ultron.

Non è ancora del tutto chiaro su cosa si concentrerà la trama della Serie TV di Halo, ma Showtime ha precisato nei mesi scorsi che metterà in mostra in modo drammatico “un epico conflitto del 26 ° secolo tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant”.

Fonte: TMSH

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi