Game Experience
LIVE

Grand Theft Auto V: Su next-gen con la grafica di Red Dead Redemption 2?

Rockstar potrebbe puntare a una totale conversione del gioco?

Non è un mistero che il sempreverde Grand Thef Auto V, assieme a GTA Online, apprezzatissimo comparto multiplayer del titolo Rockstar, avranno una futura reincarnazione sulle console next-gen PlayStation 5 e Xbox Series X.

In questo momento particolare della storia dei videogiochi, questa nuova dinamica di retrocompatibilità pressoché totale che permette di giocare titoli old-gen sui nuovi hardware ha reso la pratica dello sviluppare specifici upgrade tecnici per suddetti tutti una nuova normalità. Di solito l’upgrade mira a offrire una maggiore fedeltà video, incrementando la risoluzione e la qualità delle texture, nonché a miglioramenti relativi a stabilità e fotogrammi per secondo, ma Rockstar potrebbe avere piani ben più ambiziosi per Grand Theft Auto V.

A oggi dell’upgrade si sa solo che esiste. L’annuncio è stato fatto, ma da allora nessun dettaglio: una data di lancio, un accenno alle feature e ai miglioramenti. Tutto ciò che sappiamo è che Rockstar promise che le versioni di Grand Theft Auto V su next-gen saranno “potenziate ed espanse”. Ciò lascia presagire qualcosa più d’un semplice upgrade legato a miglioramenti superficiali.

Ora, tramite GTA Forum, gli utenti alloc8or e Tez2, entrambe fonti rivelatesi sempre attendibili fino a oggi, hanno portato alla luce un curioso dettaglio scovato nel codice d’un recente update di Grand Theft Auto Online.

Il lavoro di datamining ha portato alla luce un file chiamato “rage::fwuiMessageBase”. Per il 99,99% di noi queste parole non significano nulla, incluso per il sottoscritto. Tuttavia, lo 0,01% di noi gamer, quelli maniacalmente attenti a questi dettagli tecnici, hanno riconosciuto in questo file uno preso direttamente da Red Dead Redemption 2 e legato al suo motore grafico, il RAGE Engine.

Questo dettaglio ha portato diversi, tra dataminer e leaker, ad avanzare l’ipotesi che Rockstar possa avere in programma una totale conversione di Grand Theft Auto V e GTA Online con il RAGE Engine come nuovo engine, permettendo cosi di raggiungere il medesimo dettaglio grafico ottenibile in Red Dead Redemption 2, gioco considerato tra i più graficamente impressionanti della scorsa generazione.

Siamo al punto delle solite raccomandazioni: quelle sopra sono ipotesi avanzate da leaker e dataminer, basate su indizi che per quanto curiosi non sono sufficienti a provare nulla di concreto, quindi prendete la notizia con la dovuta cautela. Grand Theft Auto V su next-gen per ora rimane un mistero, su cui speriamo Rockstar Games vorrà presto gettare un poco di luce.

Grand Theft Auto V

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-Experience è qui per voi!

Fonte: Comic Book

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi