Game Experience
LIVE

Gotham Knights riceve il nuovo Story Trailer in italiano

Il gioco torna a mostrarsi con un nuovo Story Trailer.

Warner Bros. Montreal lo aveva anticipato ampiamente nei giorni scorsi, pubblicando in rete non pochi teaser dedicati a Gotham Knights, ed ha deciso di mantenere la parola data ai fan mostrando proprio in questi minuti nel corso del nuovo DC Fandome il nuovo Story Trailer dedicato a questa nuova IP.

Il team di sviluppo a cui dobbiamo Batman: Arkham Origins ha mostrato la storia del gioco che ricordiamo ha come protagonisti selezionabili Robin, Batgirl, Nightwing e Cappuccio Rosso che possono esibirsi in scene di combattimento a dir poco cariche di nemici ed avversità varie da dover fronteggiare nel migliore dei modi, con l’obiettivo anche questa volta di andare a rendere sicura l’affascinante ma pericolosissima Gotham City.

Eccovi il nuovo Story Trailer qui di seguito, buona visione:

Inoltre qui sotto trovate un video dietro le quinte:

Per chi non conoscesse Gotham Knights, questo gioco segue direttamente le vicende narrate in Batman: Arkham Knight, con Gotham City che si vede all’improvvisa privata del suo Cavaliere Oscuro, con il buon Bruce Wayne che ha dovuto soccombere alla morte pur di difendere tutto e tutti (qui trovate le dichiarazioni degli sviluppatori in merito a questa triste faccenda).

Il gameplay della nuova opera di Warner Bros. Montreal va ad offrire un gameplay molto simile e profondamente ispirato a quello dell’apprezzata serie Arkham di Rocksteady Studios, ma questa volta è arricchito da una struttura più incentrata sulla progressione in stile RPG, con tanto di possibilità di giocare sia da solo che in cooperativa con un proprio amico.

Vi ricordiamo infine che Gotham Knights, sequel di Batman: Arkham Knight, è in arrivo nel corso del 2022 su PS4, tutte le console della famiglia Xbox One, PC, Xbox Series X|S e PlayStation 5.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi