Game Experience
LIVE

Gotham Knights a 30 FPS a causa di Xbox Series S? L’accusa di uno sviluppatore non regge

Uno sviluppatore di Rocksteady tira in ballo Series S per quanto riguarda l'assenza dei 60fps nel gioco.

Warner Bros. Games ha confermato proprio nelle scorse ore che Gotham Knights offrirà una singola modalità grafica, capace di offrire ai giocatori esclusivamente la risoluzione di 4K con i 30 fotogrammi al secondo su tutte le console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment e Microsoft, rispettivamente quindi PlayStation 5 ed Xbox Series X ed Xbox Series S.

E com’era prevedibile attendersi, questo annuncio ufficiale ha causato un gran malcontento nella community in attesa di poter mettere le mani sul nuovo titolo dedicato alla Bat Famiglia, visto che speravano di poterselo gustare anche con i 60 fotogrammi al secondo grazie ad una seconda modalità grafica dedicata.

Uno sviluppatore attribuisce ad Xbox Series S la mancanza dei 60fps su Gotham Knights

E queste aspettative dei fan non erano affatto campate in aria, visto che praticamente la stragrande maggioranza dei titoli tripla A approdati sul mercato in questi ultimi mesi offrono due modalità grafiche dedicate, una rivolta principalmente alla risoluzione affiancata dai 30fps ed una invece che punta alle performance, offrendo di conseguenza i 60fps.

Ma come vi dicevamo poco sopra in questo articolo, Gotham Knights gira esclusivamente a 30 fps su PS5 ed Xbox Series X|S, con Lee Devonald, senior character technical artist presso Rocksteady, che ha giustificato l’assenza della modalità con i 60fps per la scarsa potenza offerta da Xbox Series S.

Qui sotto trovate il messaggio condiviso dallo sviluppatore:

“Spero che i giocatori comprendano cosa implicano i 60 fps in termini di ciò a cui bisogna rinuciare per fare in modo che un gioco giri a quella velocità. Specialmente considerando che abbiamo una console di attuale generazione non molto più potente di quelle della precedente generazione.”

Ma ad onor del vero quesa giustificazione dello sviluppatore non convince più di tanto, visto che Warner Bros. Games ha attribuito alla potenza delle CPU delle console di nuova generazione la mancanza di una modalità performance in quel di Gotham Knights, con Xbox Series S che ricordiamo presenta sotto la scocca la stessa CPU della sorella maggiore, la potente Xbox Series X.

Inoltre sì, anche credendo alle dichiarazioni di Lee Devonald, nulla avrebbe vietato al team di sviluppo di Gotham Kinghts di rimuovere la modalità a 60fps su Series S, inserendola esclusivamente su PS5 ed Xbox Series X.

gotham-knights
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi