Game Experience
LIVE

Godfall, l’inclusione nel PS Plus è stata una “manna dal cielo” per il team di sviluppo

Il team di sviluppo spiega il perché di questa affermazione!

Counterplay Games ha preso parte di recente ad una nuova intervista, dove ha affermato come inserire gratuitamente Godfall: Challenger Edition all’interno della line up di titoli offerta dal PlayStation Plus nel corso del mese di Dicembre 2021 sia stata una mossa decisamente azzeccata.

Ed i motivi di quest’affermazione sono piuttosto semplici da dedurre, con il team di sviluppo che ha affermato come grazie a questa edizione si siano catapultati sui server del gioco una gran quantità di giocatori, donando al titolo una sorta di “seconda giovinezza“.

L’inclusione nel Plus ha permesso a Godfall di raggiungere milioni di giocatori

Qui di seguito trovate quindi le dichiarazioni condivise da Daniel Nordlander, director di Godfall, condivise in occasione di una recente intervista con Seasoned Gaming:

“Siamo stati entusiasti di accogliere nuovi giocatori tramite il lancio della Challenger Edition tramite PlayStation Plus. Infatti, in un solo mese, la Challenger Edition su tutte le piattaforme ha visto più di 2,5 milioni di nuovi utenti unirisi alla lotta per Aperion. Dal nostro punto di vista è stata una grande vittoria.

L’obiettivo della Challenger Edition era offrire ai giocatori un valore incredibile portandoli direttamente al cuore di due cose che rendono Godfall spettacolare: immergersi nel viaggio per ottenere il potere e impegnarsi nelle numerose modalità di gioco endgame con gli amici.”

Detto questo, per chi non la conoscesse, la Godfall: Challenger Edition offre al suo interno tre modalità uniche: Lightbringer, Dreamstones e Ascese Tower of Trials. E tutte tre rappresentano dei contenuti di fine gioco, con i giocatori che saranno immediatamente equipaggiati con una serie di armi mortali e punti abilità che gli permetteranno di fare squadra con un massimo di altri due giocatori in modalità cooperativa.

Inoltre è bene ricordare come la modalità cooperativa di fine gioco della Challenger Edition sia totalmente compatibile con tutte le edizioni aggiornate di Godfall, supportando inoltre anche il gioco cross-gen. Infine ricordiamo come i giocatori della Challenger Edition possano passare in qualsiasi momento alla Deluxe Edition ottenendo l’accesso a entrambe le campagne Godfall e Fire & Darkness.

godfall-challenger-edition

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi