Image default
PLAYSTATION

God of War: Ragnarok – Un ex Blizzard si unisce a Sony Santa Monica

Matt Yan ha annunciato di essersi unito al team di sviluppo di Sony, lasciando il suo precedente posto di lavoro presso Blizzard.

Continuano le assunzioni in quel di Sony Santa Monica Studios, team di sviluppo attualmente impegnato nella realizzazione di God of War: Ragnarok, uno degli annunci più importanti dell’intero Showcase di settembre dedicato a PlayStation 5, evento che si concluse proprio con il teaser che ha ricordato a tutti i giocatori come la fine dell’universo Norreno stia per arrivare, precisamente nel corso di questo 2021.

In queste ore ecco che lo sviluppatore Matt Yan ha annunciato di essersi unito al team di sviluppo di Sony, lasciando il suo precedente posto di lavoro presso Blizzard.

Qui di seguito trovate il suo messaggio:

“Sono entusiasta di annunciare che andrà a coprire una nuova posizione nel team engine di Sony Santa Monica! Sono molto entusiasta di entrare a far parte di un team così incredibile, non vedo l’ora di mettermi a lavoro.”

Visto il rilascio di God of War: Ragnarok, fissato entro la fine di quest’anno, è logico presumere che Matt Yan possa dedicarsi allo sviluppo dell’atteso sequel che racconta le vicende di Kratos ed Atreus, gioco che potrebbe approdare sia su PS4 che su PlayStation 5.

Al seguente link potete gustarvi il teaser trailer dell’annuncio del sequel del gioco con protagonista Kratos ed Atreus!

God of War: Ragnarok

Descrizione God of War

Lasciatosi alle spalle la sua sete di vendetta verso gli dèi dell’Olimpo, Kratos ora vive nella terra delle divinità e dei mostri norreni.

È in questo mondo ostile e spietato che dovrà combattere per la sopravvivenza e insegnare a suo figlio non solo a fare lo stesso, ma anche a evitare di ripetere gli stessi errori fatali del Fantasma di Sparta…

Questa sorprendente rielaborazione di God of War contiene tutti gli elementi caratteristici dell’iconica serie (combattimenti brutali, scontri epici con i boss e dimensioni mozzafiato) uniti a una narrazione intensa e commovente che getta una nuova luce sul mondo di Kratos.

  • Una nuova intensa narrazione

Nella sua nuova veste di mentore e protettore di un figlio intenzionato a conquistare la stima del padre, Kratos ha davanti a sé l’inaspettata opportunità di imparare a gestire la rabbia che lo ha sempre caratterizzato. Interrogandosi sull’eredità oscura trasmessa al figlio, spera di poter rimediare alle mancanze e agli orrori del proprio passato.

  • Un mondo ancora più oscuro

Immerso in foreste, montagne e regni incontaminati tipici del folklore nordico, dovrai districarti in una nuova e pericolosa terra corredata da un pantheon di creature, mostri e dèi.

  • Feroci combattimenti

Con una intima visuale OTS (sopra la spalla), che porta l’azione più vicina che mai, il combattimento è in primo piano, frenetico e duro. La potente ascia magica di Kratos assume una doppia funzione di arma brutale e di versatile strumento per l’esplorazione. Non abbassare mai la guardia.

Related posts

Caricamento...