Game Experience
LIVE

Final Fantasy 7 Remake: Square Enix registra Shinra, The First Soldier e Ever Crisis

Il pubblisher giapponese ha registrato tre nuovi marchi legati al settimo capitolo della Fantasia Finale!

Lo scorso Aprile Final Fantasy 7 Remake è finalmente approdato su PS4, in esclusiva temporale, ma parrebbe che non siano ancora finite le sorprese riguardanti Cloud, Aerith, Tifa e Barret: Square Enix ha registrato nei giorni scorsi dei trademark che sembrano essere decisamente legati al settimo capitolo della Fantasia Finale.

Nello specifico i marchi registrati a dicembre 2020 sono Ever Crisis, The First Soldier e Shinra.

Il publisher giapponese ha effettuato le registrazioni di cui sopra nel mese di dicembre, con due effettuate nello specifico il 17 dicembre ed una il 22 dello stesso mese.

I fan hanno quindi cercato immediatamente di fare chiarezza in merito a questi Trademark registrati e riguardanti Final Fantasy 7, giungendo alla conclusione che “Ever Crisis” potrebbe aver a che fare con uno degli spin-off più iconici di FF7: stiamo parlando di Before Crisis: Final Fantasy VII, uscito nel 2004 su piattaforme mobile, ed il ben più noto ed amato Crisis Core: Final Fantasy VII approdato nel 2007 su PSP.

The First Soldier” sembra invece richiamare un qualcosa legato a Sephiroth, iconico nemico di Final Fantasy 7, mentre “Shinra” è nientemeno che il nome della compagnia che rende la vita difficile agli Avalanche nel corso della prima parte del gioco e del Remake.

A questo punto non ci resta che attendere e vedere se questi marchi registrati da Square Enix preannunciano l’arrivo di nuovi spin-off legati a FF7 oppure se riguardano direttamente l’attesissimo seguito di Final Fantasy 7 Remake.

FINAL FANTASY VII REMAKE

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, https://game-experience.it/ è qui per voi!

Fonte: Gematsu

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi