Game Experience
LIVE

God of War Ragnarök, tantissime novità Cory Barlog cede il testimone di Game Director

Il gioco includerà tutti e 9 i Regni.

God of War Ragnarök si è mostrato nel primo trailer gameplay nel corso del nuovo PlayStation Showcase, titolo in arrivo nel corso del prossimo anno su PlayStation 4 e di una PlayStation 5. In questi istanti quindi Sony Santa Monica ha pubblicato una valanga di informazioni attraverso un post sul PlayStation Blog.

Il gioco getta quindi le sue radici in una trama ambientata alcuni anni dopo gli eventi di God of War (2018). I venti gelidi di Fimbulwinter sono giunti a Midgard, rendendo la sopravvivenza di Kratos, Atreus e Mimir nelle terre selvagge norrene ancora più difficile di prima. Anche in questo nuovo capitolo Kratos ed Atreus dovranno gestire bene il loro rapporto, specialmente dopo la rivelazione dell’eredità del Gigante di Atreus e la profezia nascosta che solo Kratos ha visto.

Atreus è infatti molto, molto curioso. Come la maggior parte dei ragazzi della sua età e vuole capire chi è realmente. Il ragazzo vuole mantenere la sua famiglia al sicuro, ma non vuole nemmeno stare a guardare e non fare nulla mentre il conflitto consuma i Nove Regni.

Kratos, ancora consapevole dei suoi errori passati, vuole risparmiare ad Atreus le sanguinose lezioni che ha imparato dal suo conflitto con gli dei. Vuole soprattutto tenere suo figlio al sicuro, e il loro confronto con Baldur ha confermato la convinzione che solo la tragedia verrà da ulteriori coinvolgimenti con gli Aesir.

Insieme, Kratos e Atreus dovranno scegliere quale strada intraprendere. Qualunque cosa scelgano definirà il destino di tutti coloro che vivono nei Nove Regni mentre Ragnarök si avvicina.

In God of War Ragnarök i giocatori dovranno affrontare due nemici in particolare: Freya e Thor. A causa delle azioni di Kratos alla fine del gioco precedente, Freya, una volta diventata nemica, ha giurato vendetta per la morte di suo figlio, Baldur. La donna utilzza la magia dei Vanir, ma è anche una formidabile guerriera a pieno titolo.

Kratos ed Atreus dovranno anche fronteggiare l’ira di Thor. Denominato sprezzantemente da Mimir come il “più grande bastardo macellaio dei Nove Regni“, Thor si è guadagnato il titolo di uno dei più potenti dei Aesir spazzando via quasi tutti i giganti al comando di Odino.

In Ragnarök i giocatori potranno visitare tutti e Nove Regni. God of War Ragnarök li porterà nei luoghi precedentemente irraggiungibili di Vanaheim, Svartalfheim e Asgard, nonché in nuove aree dei luoghi presenti nell’ultimo gioco. Esplorare i regni vi condurrà in tanti biomi differenti, da giungle verdeggianti e ultraterrene a intricate reti minerarie sotterranee.

Il director del gioco non è più Cory Barlog ma Eric Williams.

Il gioco approderà il prossimo anno su console PS4 e PS5.

Fonte: PlayStation

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi