Game Experience
LIVE

God of War Ragnarök, uno sviluppatore alza l’hype “non avete visto ancora niente!”

Cresce l'eccitazione e l'hype tra i fan

Il direttore artistico di God of War Ragnarök, Raf Grassetti, ha assicurato ai fan che, anche dopo il trailer della storia rilasciato durante lo State of Play di PlayStation, non hanno ancora “visto nulla”. Il trailer di God of War Ragnarök ha infatti mostrato alcune cinematiche del gioco e un buon numero di filmati di gioco catturati su PS5, ma Raf Grassetti vuole che i fan sappiano che c’è molto di più in arrivo.

Questa è davvero un’ottima notizia per i fan, perché il trailer rivela sicuramente molte informazioni e mostra molti dettagli, quindi se il direttore artistico dice che c’è molto di più in serbo, GOW Ragnarok è destinato a essere un’esperienza decisamente robusta. Nel corso dell’anno, con l’annuncio di ulteriori dettagli su God of War Ragnarok, l’eccitazione e l’entusiasmo dei fan sono aumentati.

Il tweet di Raf Grassetti, che ha dichiarato che il gioco sarà molto più di quanto rivelato nel trailer della storia durante la presentazione dello State of Play, arriva a soli due mesi dall’uscita del gioco. Rivelazioni come il trailer del gameplay del Regno di Svartalfheim di GOW Ragnarok danno ai giocatori maggiori informazioni sulle meccaniche del gioco, sulla direzione artistica e persino sul design del suono. Sebbene molti pensino che quanto mostrato finora non sia sufficientemente diverso dal gioco originale di God of War, il tweet di Raf Grassetti si augura che ci sia molto di più.

Ci sono già molti nuovi dettagli e meccaniche di gioco che sono stati accennati e rivelati per il gioco, e se il tweet di Raf Grassetti è un’indicazione, ci sarà molto di più quando il gioco sarà completamente rilasciato. I nuovi scudi per le braccia di God of War Ragnarok, l’espansione del combattimento con Atreus e le meccaniche di attraversamento con le Lame del Caos sono solo alcune delle novità rivelate finora.

Il gioco originale di God of War, uscito nel 2018, è ancora uno dei giochi più popolari per PlayStation. God of War Ragnarok è il sequel di quel gioco e uscirà 4 anni dopo, il che, per un gioco così massiccio come God of War, è un periodo piuttosto breve. Tuttavia, Sony sa che i giocatori potrebbero aver dimenticato alcuni dettagli minori della storia del primo gioco, quindi ha pubblicato un riassunto della storia di God of War per ricordare ai fan ciò che devono sapere prima di Ragnarok.

Tra soli due mesi, i giocatori potranno esplorare nuovamente i nove regni con Kratos e Atreus. Speriamo che riescano a tenere a bada Fimbulwinter. God of War Ragnarok uscirà il 9 novembre su PS4 e PS5.

God of War New Game Plus

La nostra Recensione di God of War (PC)

God of War è attualmente disponibile su PlayStation 4 e PC. Se siete interessati, potete trovare qui la nostra recensione della versione PC.

In conclusione , il titolo arriva su PC più in forma che mai e giusto in tempo per rinfrescarci la memoria prima dell’uscita di Ragnarok fissata ancora per il 2022. Avremmo sicuramente gradito qualche contenuto in più dedicato alla versione PC ed è un vero peccato che il titolo possa godere del Ray Tracing ma si tratta davvero di piccolezze. GoW è un piccolo capolavoro di ottimizzazione che va ad incorniciare un titolo davvero incredibile da giocare almeno una volta nella vita. La scelta per quei giocatori che non hanno mai affrontato l’avventura di Kratos è ormai pressochè obbligatoria mentre coloro che hanno amato la versione originale potranno godersi ancora una volta il capolavoro di Santa Monica. 

Alessandro Di Liberto
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi