Game Experience
LIVE

God of War potrebbe aver venduto oltre un milione di copie su Steam

Il successo di questo gioco potrebbe spingere Sony a realizzare altri porting per PC.

Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio hanno pubblicato la versione PC di God of War nel corso della giornata del 14 Gennaio 2022, con i giocatori per Personal Computer che stanno dimostrando a più riprese tutto il loro apprezzamento per la nuova avventura del Dio della Guerra greco Kratos, e di suo figlio Atreus, catapultati in quel della mitologia norrena.

Il gioco è infatti risultato essere il titolo più venduto su Steam nelle ultime due settimane e, secondo quanto raccolto dal noto portale online SteamSpy, ha venduto almeno un milione di copie sul celebre store digitale di Valve. Al momento della stesura di questo articolo infatti, SteamSpy stima che il gioco abbia venduto tra uno e due milioni di copie.

Tenete però bene a mente come SteamSpy sia un portale online che mostra esclusivamente le stime per le vendite di un gioco (basate sul numero di giocatori che possiedono il gioco in questione). Inoltre è importante sottolineare come questo sito web tenga traccia solo dei profili pubblici, il che significa che tutti gli utenti con profili privati ​​(che possiedono il gioco) non vengono conteggiati (come quelli che lo condividono con gli amici).

A questo punto almeno in teoria le vendite effettive di God of War su PC potrebbero essere superiori ad un milione (ma anche un po’ inferiore). Non dimentichiamo inoltre che il porting per Personal Computer dedicato all’ultima avventura con protagonista il Dio della Guerra greco è disponibile tramite altri store digitali per PC, come Epic Games Store.

In attesa dei dati ufficiali di vendita è bene sottolineare come questo successo importante possa spingere Sony Interactive Entertainment a realizzare altri porting per PC delle proprie esclusive PlayStation.

God-of-War
Fonte: DSOgaming

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi