Game Experience
LIVE

God of War incontra la mitologia egiziana in un concept fan made

Il Dio della Guerra incrontra l'Egitto.

Nei giorni scorsi Sony Santa Monica Studio ha colto la palla al balzo rappresentata dal nuovo PlayStation Showcase presentando al pubblico il primo trailer gameplay di God of War Ragnarök, titolo in arrivo nel corso del 2022 su PlayStation 4 e PlayStation 5.

In seguito a questo evento digitale Eric Williams e Cory Barlog, rispettivamente game director e creative director del titolo, hanno rivelato una notizia decisamente importante e senza alcun dubbio fortemente inaspettata, affermando che questo nuovo capitolo della serie rappresenterà la fine della saga Norrena.

Quindi sì, le avventure di Kratos ed Atreus in quel della mitologia nordica si concluderanno con questo secondo capitolo, senza quindi godere anche di un terzo titolo come si pensava dovesse accadere fino a qualche giorno fa.

I due sviluppatori di God of War Ragnarök hanno affermato che questa decisione è stata presa per evitare di allungare troppo la storia del Dio della Guerra della mitologia greca e di suo figlio. Ma cosa accadrà dopo questo attesissimo capitolo conclusivo della saga norrena? Al momento nessuno lo sa con certezza, ma alcuni fan hanno già iniziato a fantasticare circa le nuove avventure in serbo per il Fantasma di Sparta.

Ebbene sì secondo alcuni dopo l’Olimpo ed il Valhalla l’inarrestabile Kratos si sposterà nella mitilogia Egiziana, andano ad affrontare e di conseguenza a decimare tutte le divinità dell’Antico Egitto. E proprio in tal senso l’artista Eric Ryan ha pubblicato una concept art che mostra l’arrivo del Fantasma di Sparta e di suo figlio Atreus in questa terra lontana lontana.

La splendida concept art in questione la trovate qui di seguito:

Intanto vi ricordiamo perché director di God of War Ragnarök rappresenterà la fine della mitologia norrena, con il director del gioco, Eric Williams, che ha affermato quanto segue:

Non puoi chiamare il gioco Ragnarok senza lasciare che accada. Sarà nel gioco, con esso chiuderemo la serie norrena.

Fonte: Reddit

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi