Game Experience
LIVE

God of War gira meglio su Steam Deck rispetto a PS5, stando ad un video confronto

Il gioco presenta alcuni "punti di forza" su Steam Deck.

Il noto canale YouTube spagnolo El Analista de Bits ha deciso di mettere sotto la lente d’ingrandimento praticamente quasi tutte le versioni di God of War disponibili sul mercato, realizzando un nuovo video confronto dedicato interamente alla versione del titolo targato Santa Monica Studio per Steam Deck, PlayStation 5 ed infine anche quella per PlayStation 4.

God of War è finito al centro di un nuovo video confronto con protagonista Steam Deck

Qui di seguito trovate tutte le informazioni emerse da questo video confronto di El Analista de Bits:

  • La versione per PS5 gira in modo retrocompatibile con il framerate bloccato a 60 fotogrammi per secondo.
  • Le impostazioni grafiche su Steam Deck sono state impostate su “Originale”. Queste impostazioni utilizzano una configurazione simile a quella di Playstation, ma con alcuni miglioramenti.
  • Steam Deck presenta infatti su God of War una migliore distanza visiva in alcune aree, nonché texture migliori su alcuni elementi specifici.
  • Steam Deck propone anche dei tempi di caricamento migliori. PS5 infatti non sfrutta tutto il potenziale dell’SSD a causa della compatibilità con le versioni precedenti, trattandosi infatti di una versione di God of War semplicemente retrocompatibile e non nativa.
  • Il canale YouTube spagnola scoglio l’utilizzo del FSR per risoluzioni basse come Steam Deck in modalità portatile, ma precisa che qualora si colleghi il dispositivo da gaming di Valve ad un monitor, utilizzare FSR in modalità Qualità massima a 1080p per mantenere un framerate stabile è una buona idea.
  • Non esiste un modo accettabile per ottenere 60 fps su Steam Deck, anche con le impostazioni minime. È meglio bloccare il framerate a 30 fps.

El Analista de Bits conclude il suo video confronto affermando quanto segue.

“Nel complesso, giocare ad un gioco AAA come God of War su un laptop con una qualità superiore a quella di PS4 è un’esperienza meravigliosa.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi