Game Experience
LIVE

Ghost of Tsushima, l’attore di Jin Sakai replica in un video le mosse del Samurai

Daisuke Tsuji si getta a capofitto in un'impresa non propriamente semplice!

Qualche settimana fa Ghost of Tsushima: Director’s Cut è finalmente approdata sul mercato, permettendo ai giocatori di potersi gustare una nuova versione del titolo su PlayStation 4 e PlayStation 5. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, questa nuova edizione di Ghost of Tsushima include non soltanto tutta una serie di migliorie al comparto tecnico del gioco, ma anche un inedito spezzone di avventura ambientato sull’Isola di Iki.

Anche questo nuova sequenza della storia vede come protagonista Jin Sakai, con l’attore Daisuke Tsuji che ha vestito i panni proprio di questo Samurai dallo spirito afflitto e devastato, che ha deciso di pubblicare un nuovo video dove impugna una katana così da replicare le mosse del protagonista dell’opera targata Sony Interactve Entertainment.

In questo filmato il buon Tsuji ha deciso di fare le cose in grande, sfidando nientemeno che il proprio maestro. Per chi non lo sapesse, Daisuke Tsuji ha doppiato ed interpretato Jin Sakai in Ghost of Tsushima: Director’s Cut, prestandone inoltre anche le sue sembianze.

La cosa piuttosto interessante di questo filmato è che Daisuke Tsuji, aiutato dal maestro Toru Uchikado, è riuscito alla fine a replicare con una certa efficacia alcune delle azioni diventate più iconiche che il buon Jin Sakai ha esibito nel corso delle sue complicate, e tumultuose avventure in quel di Ghost of Tsushima.

Il video in questione si conclude infine con uno scontro tra lo stesso Tsuji ed il suo sensei Toru Uchikado, con l’obiettivo di andare a ricreare nella realtà l’ormai celeberrimo duello tra Jin Sakai e suo zio Lord Shimura

Eccovi qui di seguito il video di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, buona visione:

Vi ricordiamo infine che Ghost of Tsushima: Director’s Cut è disponibile all’acquisto in tutto il mondo dal 20 agosto 2021, in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi