Game Experience
LIVE

Fortnite: come completare l’ultima Sfida Risveglio del Doctor Doom

Come completare l'ultima Sfida Risveglio del Doctor Doom in Fortnite Capitolo 2 Stagione 4

L’ultima delle Sfide Risveglio del Doctor Doom di Fortnite Capitolo 2 Stagione 4 è forse la più complicata da completare ma qui di seguito vi sveliamo alcuni trucchi per portarla a termine senza troppi problemi. L’obiettivo di questa sfida consiste nell’utilizzare un’emote come Doctor Doom durante una vittoria reale.

Come prima cosa è quindi necessario indossare la skin del nemico dei Fantastici Quattro e successivamente bisogna riuscire a ottenere una vittoria reale in qualsiasi modalità. Una volta ottenuta la vittoria nei pochi secondi che precedono il ritorno al menù principale del gioco, per poter completare la sfida, è necessario eseguire una qualsiasi emote. Fortunatamente non bisogna per forza vincere in modalità Singolo, Coppie e Squadre ma si potrà completare anche in Rissa a Squadre, il che rende più semplice il raggiungimento dell’obiettivo.

Ricordiamo che Fortnite Capitolo 2 Stagione 4 è disponibile per PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch, pronto per approdare anche sulle console next-gen PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fortnite Super Power Eliminations Quick Challenge - Games Predator

Descrizione Fortnite

Fortnite è un videogioco del 2017 sviluppato da Epic Games e People Can Fly. Il videogioco presenta tre modalità distinte che condividono lo stesso motore grafico: Salva il mondo, Modalità Creativa e Battaglia reale.

Modalità Battle Royale

La modalità Battle Royale di Fortnite è ambientata su un’isola in cui 100 giocatori lottano per la sopravvivenza. All’interno del gioco vi sono tre distinte modalità: singolo, coppie e squadre. La modalità è stata lanciata ufficialmente dalla Epic Games il 26 settembre 2017, mentre il trailer è stato pubblicato su YouTube il 20 settembre. Oltre alla battle royale, il gioco presenta diverse modalità a tempo limitato (LTM), che possono anche diventare permanenti, come Rissa a squadre.

Modalità Creativa

Modalità gratuita come Fortnite Battle Royale, in cui si possono creare mappe e giochi con le regole che si vogliono. Pubblicata nel dicembre 2018, ha riscosso molto successo e viene spesso aggiornata con nuovi contenuti. Le costruzioni e caratteristiche sono analoghe al Battle Royale, e ogni microtransazione eseguita in una delle due modalità sarà automaticamente trasferita nell’altra e viceversa. È disponibile gratuitamente su ogni piattaforma insieme a Fortnite Battle Royale.

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi