Game Experience
LIVE

Fortnite Capitolo 2 accoglie la skin di Eco Windwalker della tech demo dell’Unreal Engine 5

La protagonista dell'Unreal Engine 5 approda nel gioco.

Epic Games continua a supportare con incredibile costanza ed efficacia Fortnite Capitolo 2, introducendo nel gioco una gran quantità di nuove skin di alcuni dei personaggi più famosi non solo del mondo dei videogiochi ma dell’intera cultura pop.

Proprio in tal senso quindi, il publisher americano ha rivelato in queste ore che è in arrivo nel celebre battle royale free to play una nuova skin dedicata a Windwalker Echo, personaggio questo che potrebbe non essere un volto familiare come LeBron James o Wonder Woman, ma che senza alcun dubbio sarà riconoscibile immediatamente a chiunque abbia visto il trailer di rivelazione dell’Unreal Engine 5 dell’anno scorso.

Si tratta infatti dell’eroina presente nello spettacolare filmato di presentazione del nuovo motore grafico di Epic Games stessa. La skin Windwalker Echo è ora disponibile nel Fortnite Item Shop, per un periodo di tempo limitato, segnando la sua prima apparizione pubblica in oltre un anno.

Non conoscevamo molto di Echo, incluso il suo nome, quando è stata vista per la prima volta nella demo tecnica dell’Unreal Engine 5 nel corso del mese di maggio 2020 in esecuzione su una PlayStation 5. Ma il suo arrivo in Fortnite rivela un po’ di informazioni su di lei.

Per cominciare, viene definita una “passeggiatrice del vento”, il che spiega la sua capacità simile a uno scoiattolo volante di planare attraverso i canyon. Da oggi, è anche protagonista di una nuova animazione di Mold3D Studio, che è alimentata da Unreal Engine e dovrebbe arricchire ulteriormente il suo background.

Eccovi un video dove è possibile ammirare Windwalker Echo in azione. Buona visione!

Infine vi ricordiamo che nei giorni scorsi Epic Games ha rilasciato la nuova skin di Fortnite Capitolo 2 dedicata a Will Smith.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi