Game Experience
LIVE

Forspoken riceve il primo video gameplay con periodo di uscita

Square Enix mostra il nuovo trailer.

Square Enix ha deciso di rompere l’assordante silenzio delle scorse settimane tornando a mostrare al grande pubblico Forspoken, titolo che si è esibito in un nuovo trailer nel corso del PlayStation Showcase. Il titolo approderà quindi nel corso della primavera del 2022 in esclusiva su PlayStation 5 e PC.

In questo nuovo trailer gameplay è quindi possibile vedere nuovamente in azione il titolo, con la protagonista del gioco che, una volta trovatasi catapultata in un mondo fantasy a lei totalmente estraneo ed incredibilmente feroce, deve cercare di far sua la magia che pervade il mondo fino a raggiungere nuovi importanti obiettivi.

Riscirà la ragazza a tornare a casa sana e salva? Solo il tempo potrà dircelo ma intanto date un’occhiata al nuovo video pubblicato in occasione del PlayStation Showcase qui di seguito, buona visione:

Nelle scorse settimane Takeshi Aramaki, producer e general manager di Luminous Productions, ha illustrato alcune delle novità raggiunte dal comparto tecnico del titolo, svelando come Forspoken riesca a girare in 4K ed i 60 fotogrammi al secondo su PC grazie all’utilizzo dell’AMD FidelityFX Super Resolution.

Grazie a questa feature è stato quindi possibile andare a raggiungere questi importanti traguardi tecnologici senza andare a rendere il comparto tecnico del titolo più scarico e meno ricco dei dettagli, diminuendo quindi gli effetti particellari oppure riducendo la qualità dell texture ad alta definizione.

Segnaliamo inoltre come nei mesi scorsi il publisher giapponese abbia chiarito che il gioco resterà esclusiva temporale per PlayStation 5 per due anni, quindi almeno fino al 2024. Dopo questa data non è chiaro se il titolo approderà anche su altre console, tipo Xbox Series X e Xbox Series S.

Vi ricordiamo infine che Forspoken appartiene al genere RPG ed è in sviluppo presso il team di sviluppo a cui dobbiamo Final Fantasy XV.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi