Game Experience
LIVE

Forspoken: AMD FidelityFX Super Resolution è il protagonista del nuovo video

Square Enix si concentra sulle potenzialità offerte dalla nuova tecnologia di AMD.

Chi segue assiduamente il mondo dei videogiochi sa che nelle scorse settimane Square Enix ha finalmente rotto il silenzio tornando a mostrare al grande pubblico Project Athia, titolo che si è esibito in nuovo trailer rivelando finalmente il nome ufficiale: ovviamente ci stiamo riferendo nientemeno che a Forspoken, titolo che approderà nel corso del 2022 in esclusiva su PlayStation 5 e PC.

Segnaliamo inoltre proprio in tal senso che direttamente il publisher giapponese ha chiarito che il gioco resterà esclusiva temporale per PlayStation 5 per due anni, quindi almeno fino al 2024. Dopo questa data non è chiaro se il titolo approderà anche su altre console, tipo Xbox Series X e Xbox Series S.

Dopo questo trailer pubblicato totalmente a sorpresa, ecco che il publisher giapponese ha deciso di mostrare una nuova sequenza di gameplay del gioco dove Takeshi Aramaki, producer e general manager di di Luminous Productions, ha illustrato alcune delle novità raggiunte dal comparto tecnico del titolo grazie all’utilizzo della AMD FidelityFX Super Resolution.

Lo sviluppatore ha infatti svelato come grazie a questa tecnica sono riusciti ad ottenere non pochi vantaggi nelle performance di Forspoken, riuscendo a raggiungere nientemeno che il 4K ed i 60 fotogrammi al secondo, senza andare a dover rendere il comparto tecnico del titolo più scarico e meno ricco dei dettagli, andando a diminuire quindi gli effetti particellari oppure riducendo la qualità dell texture ad alta definizione. Specifichiamo inoltre che questo filmato mostra anche delle nuove sequenze di gameplay.

Intanto eccovi il nuovo trailer pubblicato in questi minuti dal publisher giapponese. Buona visione!

Vi ricordiamo infine che Square Enix ha confermato che nel corso dell’estate verranno condivise nuove informazioni sul gioco, titolo che ricordiamo appartenere al genere RPG ed essere in sviluppo presso il team di sviluppo a cui dobbiamo Final Fantasy XV.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi