NOTIZIE

FIFA 22 torna a mostrarsi, nuovo gameplay con focus sull’Hypermotion

Il titolo calcistico torna a mostrarsi durante l'evento Spotlight di EA

FIFA 22 è tornato a mostrarsi in un gameplay, durante un evento di Spotlight di Electronic Arts. Il focus è stata la nuova tecnologia HyperMotion.

Normalmente, EA Sports dirigeva piccole fasi di motion capture e creava nuove animazioni con l’aiuto di calciatori professionisti, ma quest’anno ha catturato un’intera partita di 90 minuti, che ha permesso di acquisire cadute, sprint e colpi più naturali. L’idea è che il gioco – su Next-Gen, almeno, visto che è una tecnologia di nuova generazione – ora può tracciare nuove animazioni sul momento. Ciò che significa che i giocatori regoleranno la loro forma del corpo e i loro movimenti a seconda di cosa l’utente sta cercando di fare.

Nelle clip mostrate c’è sicuramente una notevole differenza nel modo in cui i giocatori interagiscono con la palla. Inoltre, sono anche state create nuove animazioni per gli estremi difensori, oltre a una fisica della palla completamente nuova. La fisica del pallone non sembra ancora raggiungere il livello del competitor Pro Evolution Soccer, ma il miglioramento è evidente.

Un’altra innovazione presente in FIFA 22 è l’Explosive Sprint Trigger, un boost di velocità utilizzabile sia in difesa che durante il dribbling.

Tuttavia, è difficile trarre conclusioni da queste clip relativamente brevi e dovremo aspettare di vedere di più prima di trarre conclusioni definitive.

fifa 22

Vi ricordiamo infine che l’appuntamento per l’EA Play Live 2021 è fissato a giovedì 22 luglio alle ore 19:00. Durerà circa 40 minuti e sarà denso di videogiochi. Per il momento le uniche presenze certe sono Battlefield 2042, Apex Legends e Lost in Random.