NOTIZIE

Fallout 76 riceve un nuovo aggiornamento, migliorate le prestazioni del server

L'aggiornamento migliora le prestazioni del server

Fallout 76 non è stato di certo uno dei migliori lanci nella storia del videogioco e, di certo, nemmeno è stato uno dei migliori del suo sviluppatore, Bethesda.

Quando è stato lanciato nel novembre del 2018, il gioco di ruolo action presentava numerosissimi problemi. Il videogioco era afflitto da numerosissimi bug, problemi tecnici, problemi di stabilità. Essendo inoltre un titolo online, presentava numerosi problemi ai server di gioco.

Tuttavia Bethesda non si è data per vinta e negli anni Fallout 76 ha continuato a crescere, cambiare ed espandersi. Il nuovo aggiornamento rilasciato proprio oggi, punta a risolvere i problemi legati ai server, come ha scritto lo sviluppatore americano su Twitter:

Abbiamo appena rilasciato un aggiornamento per migliorare le prestazioni del server. Non porteremo il gioco offline per rilasciarlo, ma vi potrebbe essere chiesto di lasciare il vostro mondo attuale e unirvi a uno nuovo mentre l’hotfix viene applicato. Grazie!

Da poco, Bethesda ha lanciato l’aggiornamentoRegno d’Acciaio“. Il nuovo aggiornamento è disponibile per tutti gli utenti, inclusi quelli che hanno scaricato in maniera completamente gratuita tramite il servizio di abbonamento Xbox Game Pass.

L’aggiornamento include:

  • Nuova storia – Decidi il destino della Confraternita d’Acciaio e risolvi il mistero dell’arrivo dei supermutanti.
  • Nuovi luoghi ed equipaggiamento – Sblocca armi e armature uniche ed esplora nuovi posti mentre scopri cosa sta succedendo in Appalachia.
  • Tavoliere della stagione 5 – K.D. Inkwell in “Fuga dal 42° secolo”! Sali di grado per sbloccare nuove ricompense tra cui oggetti per il C.A.M.P., elementi estetici e altro. Dal 7 luglio.
  • Creazione leggendaria – Fai buon uso di quei moduli leggendari e crea oggetti leggendari a 1, 2 e 3 stelle dalla comodità del tuo C.A.M.P.

Fallout 76 è ora disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Potete trovare la nostra recensione al seguente link.